We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cosenza (Cosenza) - “Tutti a norma. Senti come suona la sicurezza”, concerto pianificato da rappresentanze sindacali e imprenditoriali


Mercoledì 15 dicembre presso il Teatro Alfonso Rendano in Cosenza si terrà il concerto di musica “Tutti a norma. Senti come suona la sicurezza”. In occasione della conferenza stampa tenuta presso la sede di  Confindustria Cosenza sono stati illustrati gli obiettivi ed il programma della manifestazione.  L’iniziativa – riferisce testualmente una nota - è organizzata dagli organismi di rappresentanza imprenditoriale e sindacale del settore edile della provincia di Cosenza: Ance Cosenza, Ente Scuola Edile Cosenza, Comitato Paritetico Territoriale, Cassa Edile Cosentina, Fillea – Cgil, Filca – Cisl e Feneal – Uil. Hanno partecipato alla conferenza stampa il Presidente di Ance Cosenza Natale Mazzuca, i sindacalisti Umberto Calabrone (Fillea – Cgil), Antonio Di Franco (Fillea – Cgil comprensorio Castrovillari), Mauro Veneluyo (Filca – Cisl), Bruno Marte (Feneal – Uil), i Direttori dell’Ente Scuola Edile Cosenza Ninì Venuto e di Ance Cosenza Rosario Branda e il Direttore Artistico del concerto Caterina Filardo. <<Siamo particolarmente sensibili ed attenti ai temi del rispetto della legalità e della sicurezza nei luoghi di lavoro – dichiara il Presidente di Ance Cosenza e Vice Presidente di Confindustria Cosenza Natale Mazzuca-  e l’impegno delle organizzazioni che abbiamo l’onore e l’onere di rappresentare va in queste direzioni.  A questa iniziativa del 15 dicembre auspichiamo la partecipazione di tutti coloro i quali hanno a cuore questi temi e di chi intende porsi a servizio del territorio e della crescita economica e sociale complessiva, in linea con le tante iniziative intraprese ai vari livelli”.   Obiettivi dell’iniziativa I temi del rispetto della legalità e della tutela della sicurezza sul lavoro sono al centro dell’attività degli organismi di rappresentanza imprenditoriale e sindacale del settore edile della provincia di Cosenza. Ance Cosenza, Ente Scuola Edile Cosenza, Comitato Paritetico Territoriale, Cassa Edile Cosentina, Fillea – Cgil, Filca – Cisl e Feneal – Uil in modo solidaristico e sistematico realizzano azioni di promozione e sensibilizzazione sia verso le imprese e gli addetti del settore sia verso le giovani generazioni affinché sviluppino intimamente il valore civico della legalità e della sicurezza. Il messaggio universale delle legalità e della sicurezza vengono affidati dagli organizzatori ai giovani musicisti dell’Orchestra Giovanile dei Fiati “Nicola Spadaro” di Delianuova. Ad inizio concerto gli organizzatori conferiranno alcuni premi. Ance Cosenza e la Cassa Edile Cosentina consegneranno un riconoscimento alle imprese associate con maggiore anzianità di iscrizione, l’Ente scuola edile Ente Scuola Edile di Cosenza ed il Comitato Paritetico Territoriale daranno un riconoscimento all’impresa edile che ha manifestato maggiore disponibilità al tema della formazione, realizzando tanti corsi per le maestranze. I Sindacati del comparto edile testimonieranno la loro vicinanza al figlio di un lavoratore che ha perduto la vita sul luogo di lavoro consegnando una borsa di studio.   Il concerto Si tratta di un evento culturale  di  promozione, sensibilizzazione e formazione sul tema della legalità e della sicurezza sul lavoro che vedrà esibirsi l’Orchestra Giovanile dei Fiati “Nicola Spadaro” di Delianuova, già diretti dal Maestro Riccardo Muti al Ravenna Festival nel 2008. L’orchestra sta ottenendo numerosi riconoscimenti in campo internazionale per la diffusione, attraverso la musica, dei valori fondanti della legalità, solidarietà ed amicizia: 1° Premio della prima categoria al Concorso Nazionale AMA Calabria, 1° Premio della prima categoria al festival internazionale Vallèe d’Aoste. Il Corriere della Sera li ha definiti “Il piccolo miracolo d’Aspromonte. Il programma del concerto è stato illustrato dal Direttore Artistico Caterina Filardo. Verranno eseguiti 11 brani musicali: la Norma di Bellini, Enotria di De Paola, What a wonderful world di Weiss e Thiele, Giovanna d’Arco di Verdi, Sinfonia d’Aspromonte di Deraco, Festa di campagna di Filippa, The Mission di Morricone, Immagini di De paola, Oblivion di Piazzolla, il Nabucco di Verdi e un Christmas medley.   Gli  inviti al concerto (che renderanno possibile l’ingresso al teatro) sono disponibili presso l’Ente Scuola Edile in Via Tocci n.2 (rif. Direttore Sante Venuto – 0984 74180).     

di Redazione | 10/12/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it