We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Rogliano (Cosenza) - Domenica a Rogliano la Giornata provinciale del Ringraziamento organizzata dalla Coldiretti di Cosenza


Nel cuore del centro storico di Rogliano, si terrà domenica 28 novembre la Giornata Provinciale del Ringraziamento, il tradizionale appuntamento del mondo rurale di fine annata agraria promosso dalla Coldiretti. Il programma della manifestazione – riferisce testualmente una nota di Col diretti Cosenza - prevede alle ore 11.00 la S. Messa solenne nella Chiesa di San Pietro con l'offerta dei frutti della terra celebrata da S. E. Mons. Giuseppe Agostino – Vescovo Emerito della Diocesi di Cosenza-Bisignano e concelebrata dal Parroco Don Santo Borrelli e dal Consigliere Ecclesiastico provinciale Padre Battista Magurno. I canti che animeranno la liturgia saranno eseguiti dal Coro Polifonico Mater Dei della Presila. “La Giornata del Ringraziamento è una ricorrenza dal significato particolare per tutta la comunità cristiana e, in modo particolare, per i coltivatori diretti - afferma il presidente della Coldiretti cosentina Pietro Tarasi –; è un momento in cui rendiamo grazie a Dio per i frutti della terra ed è l'espressione dell'impegno della nostra Organizzazione non solo nel garantire l'efficienza delle imprese e la loro presenza in un mercato sempre più globale, ma anche nel voler riaffermare e custodire il proprio patrimonio di valori”. La Giornata del Ringraziamento – continua il direttore provinciale di Coldiretti Salvatore Loffreda – rafforza il nostro impegno a conciliare il mercato con i valori profondi del lavoro in campagna e a promuovere un'agricoltura attenta alla sicurezza alimentare e ambientale al servizio del bene comune. L'esperienza del lavoro in campagna oggi – aggiunge Loffreda – ha retto all'impatto di un processo di globalizzazione e omologazione dei consumi. Grazie anche all'impegno di Coldiretti, i valori profondi del vivere in campagna si sono ritrovati in una visione nuova e moderna in cui gli agricoltori ed i cittadini ritrovano le ragioni di un'alleanza tra campagna e città che sembrava smarrita”. La giornata del Ringraziamento è un evento che riunisce centinaia di famiglie agricole che nel corso della S. Messa offriranno simbolicamente all'altare i frutti della terra. Le sezioni della Coldiretti di Cosenza sfileranno per l'offertorio portando frutta, ortaggi, pane, vino, animali, marmellate e conserve. Gli stand del Mercato di “Campagna Amica” esporranno il meglio delle produzioni del territorio locale. Alla manifestazione parteciperanno numerosi imprenditori agricoli provenienti da tutta la provincia nonché una nutrita rappresentanza di sindaci e rappresentanti del mondo istituzionale. A conclusione della Celebrazione Eucaristica sul sagrato della Chiesa si officierà il tradizionale rito della benedizione delle macchine agricole e, dopo i saluti delle autorità, seguirà un'appendice enogastronomica con un momento dedicato alla degustazione di prodotti tipici, a testimonianza del fatto che la Coldiretti si sente interprete di una fase di rinnovamento proponendosi come settore vitale dell'economia e della società del futuro con la propria strategia di rigenerazione che ha come fondamento i principi della qualità dei prodotti e della sicurezza alimentare.

di Redazione | 26/11/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it