We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cosenza (Cosenza) - Progetto “Start cup” per valorizzare le idee di studenti, docenti e personale dell’Università e centri di innovazione


Un  premio all’innovazione sviluppata sotto forma di idee imprenditoriali. Lo prevede il progetto “Start Cup Calabria 2010 - Competizione di idee imprenditoriali per la ricerca”, sostenuto da un partenariato tra la Provincia di Cosenza, Università della Calabria e Fondazione Carical, che avrà il suo evento finale domani, venerdì 26 novembre, alle ore 10, nella Sala degli Specchi della sede dell’Amministrazione provinciale. Start Cup – riferisce testualmente una nota dell’Ente Provincia - è finalizzata a valorizzare le idee che, nate in ambiente di ricerca, tra gli studenti, i docenti e il personale dell’Università o dei centri di innovazione, possono essere concretizzate in progetti per la creazione di nuove imprese nei settori più innovativi e ad alto valore aggiunto tecnologico (ingegneria dei materiali, nanotecnologie, biotech, design, chimica, information communication technology, ecc.). Grazie all’impegno finanziario della Provincia di Cosenza, che ha stanziato apposite somme del proprio bilancio, alle idee più innovative viene assegnato un premio in denaro, allo scopo di sostenere la creazione d’impresa partendo dai risultati della ricerca universitaria. Le idee imprenditoriali per la ricerca, a contenuto innovativo, sono elaborate in forma di Business Plan. Start Cup, coniugando ricerca scientifica, innovazione e cultura d’impresa e valorizzando i giovani, contribuisce a conseguire importanti obiettivi di crescita e sviluppo del territorio della provincia di Cosenza. Nel corso della manifestazione di venerdì prossimo in Provincia saranno presentate le 20 idee imprenditoriali che la Commissione di Valutazione, formata da alcuni tra i principali seed e venture capitalist italiani, ha ritenuto ammissibili. A conclusione dell’evento, il Presidente della Provincia di Cosenza on. Mario Oliverio, insieme al Rettore dell’Università della Calabria prof. Giovanni Latorre e al Presidente della Fondazione Carical prof. Mario Bozzo, premierà le 3 idee che la Commissione ha ritenuto migliori. L'iniziativa costituisce la fase locale del Premio Nazionale per l'Innovazione, che si concluderà a Palermo il 3 Dicembre 2010, laddove saranno riuniti tutti i vincitori delle Business Plan Competition, organizzate localmente dai due principali centri di ricerca pubblici italiani (CNR e ENEA) e dalle 38 Università italiane che aderiscono all’Associazione PNICube (tra le quali i Politecnici di Milano e Torino, l’Università Statale e la Bocconi di Milano, le Università di Modena-Reggio Emilia, Napoli, Padova, Venezia, Palermo, Trieste, Catania, Perugia). Tra i finalisti nazionali concorreranno anche i primi due progetti di impresa vincitori della Start Cup Calabria 2010. Le idee imprenditoriali parteciperanno al Progetto Crescita finalizzato all’incubazione di imprese start-up hi-tech. L’evento finale di venerdì 26, oltre gli interventi del Presidente Mario Oliverio (nella foto), del Rettore Latorre e del Presidente della Fondazione Carical Mario Bozzo, del Dirigente del Settore Programmazione della Provincia Giovanni Soda, del Delegato del Rettore dell’Università della Calabria alla Ricerca ed al Trasferimento Tecnologico prof. Riccardo Barberi, prevede ancora un dibattito su “L’avvio di imprese hi-tech in Calabria”, moderato dal giornalista Francesco Montemurro, con Francesco De Michelis, Amministratore Delegato Mi.To.Tech  Srl, Gianluca Dettori, Fondatore di Dpixel e Vitaminic Spa e Gino Mirocle Crisci, Esperto Tecnologo, docente Unical. La premiazione dei finalisti è fissata per le ore 13,00.

di Redazione | 25/11/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it