We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Mandatoriccio (Cosenza) - Convocato il Consiglio comunale. Si terrà nell’ex delegazione comunale


Piano Casa, attuazione del programma amministrativo e analisi problematica della vicenda discarica a Scala Coeli. Sono, questi, alcuni dei punti all’ordine del giorno del Consiglio Comunale convocato in seduta pubblica e straordinaria per il prossimo lunedì 29 novembre alle ore 17. L’assise civica – riferisce testualmente una nota dell’Amministrazione comunale di Mandatoriccio - si riunirà per la prima volta nei locali dell’ex delegazione municipale di Via Padova, presso il Villaggio “La Ginestra”, a Mandatoriccio Mare. 50 Mila Euro. Sono, questi, i fondi che tramite la rinegoziazione dei mutui (punto all’ODG approvato dal Consiglio Comunale tenutosi lo scorso Martedì 16), l’Esecutivo guidato dall’Avv. Angelo Donnici destinerà al centro storico e, in particolare, alla realizzazione di opere pubbliche. La seduta del 29 novembre, che sarà trasmessa via radio dall’emittente “Cometa Radio” prevede, dopo le comunicazioni del Sindaco (punto 1) e la lettura dei verbali della seduta precedente (punto 2), la comunicazione del prelevamento dal fondo di riserva (3), la convalida (4) e la ratifica (5) della variazione di bilancio. Il Consiglio si confronterà, quindi, sull’assestamento del bilancio di previsione dell’esercizio 2010 (6), del Piano Casa (7), dell’attuazione del programma amministrativo (8) e dell’analisi problematica della discarica di Scala Coeli.

di Redazione | 23/11/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it