We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Domenico Tordo tra i più giovani maestri orafi. “La Calabria nel cuore”, un progetto culturale


“Volevo imparare a fare l’orafo. Ed avevo due obiettivi chiari in mente: fare esperienza altrove e ritornare in Calabria”. Esordiva con queste parole, qualche anno fa, il giovanissimo Domenico Tordo, di Crosia, intervistato per uno speciale di Rai Educational, a Valenza Po, nella cornice di un paesaggio di certo meno mediterraneo di quello magno greco dal quale era partito, col sostegno e l’incoraggiamento dei propri genitori, due giovani imprenditori, il papà Giuseppe e la mamma Immacolata Salerno. Un percorso di formazione presso l’Istituto d’Arte Benvenuto Cellini di Valenza (AL), rigoroso e lontano dai propri affetti. Una scelta di metodo e di passione al tempo stesso. Di ragione e sentimento. Ed è proprio da questa alchimia, nella quale la determinazione ed anche l’apertura dei genitori ha certamente giocato un ruolo decisivo in una Calabria – sottolinea testualmente una nota stampa - spesso felicemente immobile, che è scoccata nel ragazzo partito a 13 anni da Mirto Crosia per il profondo Nord, la scintilla di un estro, geniale e identitario al tempo stesso, e la voglia di emozionarsi per emozionare. Nascono, da questa strada, intrapresa anni or sono, le qualità di quello che, oggi, è considerato uno dei più giovani maestri orafi calabresi e d’Italia. E prende soprattutto forma, da questa scelta e dal valore complessivo di questa esperienza individuale familiare e sociale, che del senso delle proprie radici ha fatto e fa il lievito del futuro, il messaggio simbolico, l’obiettivo pedagogico, culturale e identitario mirabilmente incastonati in quello che sta diventando, giorno dopo giorno, uno dei più ambiziosi progetti di questa terra: “La Calabria nel Cuore”. Opera prima, frutto della nostalgia per la terra lontana, non è soltanto un manufatto orafo che sintetizza la centralità della terra madre, unitamente alla competenza tecnica acquisita ed al gusto giovane di un Maestro giovane. “La Calabria nel Cuore” non è soltanto un manufatto di alta scuola orafa. E’ qualcosa di più. O almeno ambisce ad essere altro. E’ l’aspirazione, che si intende condividere in modo inter-generazionale, a pensare questa terra, come ancora capace di emozionare chi ci vive e chi vi è ospite. In questo gioiello è custodito un algoritmo: quello sintetizzato dai momenti e dai metodi che hanno ritmato e che continuano a saldare la formazione di Domenico Tordo, dall’esperienza cruciale acquisita in laboratorio al valore della manualità percepito e fatto proprio sin da subito presso l’Istituto Cellini, dal sentirsi partecipe di un universo produttivo importante (1700 aziende, di cui 1350 orafe, con circa 8000 addetti, nel distretto di Valenza) all’utilità strategica dell’interazione fra aziende in un tessuto economico, dalla declinazione della creatività rispetto alle esigenze e problematiche produttive alla scoperta che fare l’orafo significa dare comunque un’anima agli oggetti, fino alla percezione del peso della qualità artigianale nel mondo globalizzato dei cliché dove la scomparsa di numerosi mestieri è direttamente proporzionale all’azzeramento della singolarità di territori, popolazioni, storie e quindi economie. Con la certezza, quella di Domenico e dei suoi compagni di scuola, in quel contesto, di trovare immediata collocazione una volta terminato quel percorso di studio e formazione pratica. In una parola, il significato esistenziale di una sfida, quella delle nuove generazioni e quelle di un’intera regione, la Calabria, che dai genitori ai figli, ha bisogno come il pane di ottimismo e di senso, finalmente concreto, del domani. Sono, queste, le pietre più preziose de “La Calabria nel cuore”, realizzato da Domenico Tordo e sul quale sta prendendo forma un percorso di consapevolezza ed un progetto culturale ambizioso.

di Redazione | 20/11/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it