We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Sezze (Latina) - “Caro Sindaco…”, un canale diretto con i cittadini


Uno spazio messo a disposizione dei cittadini per commentare, segnalare o suggerire al Primo Cittadino in modo diretto questioni di interesse pubblico. Questo l’obiettivo che il Comune di Sezze si prefigge di raggiungere con il nuovo servizio “Caro Sindaco…”, attivato sul portale istituzionale. “Negli ultimi anni – spiega il Sindaco Andrea Campoli (nella foto)  – sono emerse nuove forme di partecipazione democratica che tendono a utilizzare mezzi di comunicazione sempre più innovativi. Cresce il bisogno da parte delle istituzioni – riferisce testualmente una nota del Comune di Sezze - di conoscere più direttamente la condizione della popolazione, i suoi bisogni ed esigenze e questo le spinge a creare nuovi canali di dialogo partecipato. Con il servizio Caro Sindaco ci proponiamo di aumentare la fiducia dei cittadini sull’attività dell’Amministrazione Comunale, usando un modello comunicativo interattivo. Questo strumento può facilitare il processo di realizzazione della cittadinanza attiva, in cui i diritti e doveri del cittadino non sono più calati dall'alto. Essere cittadino attivo significa, infatti, contribuire alla comunità di riferimento grazie ad un senso di partecipazione civica insito in ognuno di noi”.  L’iniziativa promossa dal Comune di Sezze rientra nel processo di rinnovamento della veste grafica del sito web istituzionale, avviato la scorsa estate, per rendere più chiara l'attività amministrativa. La trasparenza, infatti, è divenuta uno degli obiettivi prioritari delle amministrazioni pubbliche per poter soddisfare i diritti di informazione e di partecipazione dei cittadini. Il nuovo spazio web risulta essere agli occhi degli utenti più dinamico ed intuitivo, tale da consentire una consultazione più rapida degli atti amministrativi, individuando anche con più facilità i diversi uffici ed il relativo personale addetto. Il portale è stato realizzato secondo gli indicatori previsti dalla legge n. 4 del 2004, facenti capo ai criteri di qualità ed interattività dei servizi in rete, usabilità e accessibilità, comunicazione, partecipazione e relazionalità.

di Redazione | 18/11/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it