We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Estero (Estero) - Il Parlamento europeo scende in campo per lo Sport Pulito


Grande successo per la presentazione da parte degli onorevoli Iva Zanicchi e Salvatore Iacolino del Progetto "Sport Pulito", ieri nella sala stampa del Parlamento Europeo. L'iniziativa, che mira alla promozione dei valori etici dello sport in seno alle Istituzioni europee ed è sostenuta dalla Uefa, è stata presentata dinanzi a testimonial d'eccezione come Ruggero Alcanterini, Presidente del Comitato Italiano Fair-Play, Chantal Borgonovo, moglie di Stefano Borgonovo e presidente della Fondazione Borgonovo Onlus e Fulvio Collovati, campione del mondo ai mondiali di Spagna '82. Ad aprire i lavori - riferisce testualmente una nota stampa degli onorevoli Iacolino e Zanicchi - é stato l'On. Salvatore Iacolino, Vice-Presidente della Commissione Libertà Civili e Giustizia, che ha ricordato gli ambiti di intervento del progetto, dalla lotta al doping, al fair play finanziario e alle scommesse clandestine. Per Iacolino "la competizione implica il rispetto dell'avversario e il successo nello sport, così come nella vita, é inevitabilmente collegato ai requisiti di lealtà e di fiducia. Andremo in giro per l'Italia per illustrare l'iniziativa e raccogliere dalle associazioni sportive ogni utile indicazione per un documento propositivo che affermi i valori etici dello sport  da consegnare al Commissario Europeo allo Sport Vassiliou". "Lo sport deve farsi portatore di valori sociali altamente educativi specie tra i giovani" ha evidenziato l'On. Zanicchi, che, in qualità di Vice-Presidente della Commissione Sviluppo, ha manifestato la volontà di avviare progetti volti a garantire il diritto allo sport tra i bambini africani". Il Presidente Alcanterini ha lanciato l'iniziativa Medici Fair-Play, che si propone di creare un network di esperti, medici sportivi e farmacisti, che collaborano per promuovere azioni di informazione e sensibilizzazione sulla prevenzione che deriva da stili di vita corretti nei confronti delle famiglie, in ambito scolastico, nelle società sportive, nel sociale e sul territorio, ponendo l'attività sportiva come pilastro del benessere a tutte le età. Grande emozione in aula quando Chantal Borgonovo ha ringraziato gli Onorevoli Zanicchi e Iacolino, primi in assoluto a sostenere lo stanziamento di fondi comunitari in favore della ricerca sulla Sla, oggetto di recente intervento del Parlamento Europeo sul Budget 2011, su proposta della delegazione italiana del Ppe. Chiusura affidata a Fulvio Collovati, esempio di fair-play in campo e fuori, che, sottolineando l'importanza degli allenatori anche dal punto di vista educativo, ha evidenziato come il primo esempio di fair-play debbano darlo gli atleti in campo, rispettando pubblico, avversario e arbitro.

di Redazione | 10/11/2010

Pubblicità


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it