We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Roma (Roma) - Federalismo, Robilotta (Arall): “Bene dibattito organizzato dalle Province di Latina e Frosinone”


"Il federalismo istituzionale e fiscale ci impone un profondo riordino del sistema dei poteri locali perche' dobbiamo evitare di aumentare i costi e fare in modo di essere certi di chi fa cosa perche' i cittadini devono aver chiaro di chi sono le responsabilità"- lo ha dichiarato il Presidente dell'Arall Robilotta intervenendo al convegno sul Federalismo organizzato dalle due Province di Latina e Frosinone. "Sono qui - ha continuato Robilotta - perche' questo e' il primo dibattito sul federalismo organizzato con i Sindaci che sono  i rappresentanti delle Istituzioni che sono piu' vicine al cittadino. Non un convegno per la secessione, come sostiene qualche detrattore, ma un movimento che giustamente chiede un riequilibrio istituzionale a livello Regionale e un processo di decentramento amministrativo che la Regione deve avviare per far si' che i servizi siano gestiti dall'ente locale piu' vicino al territorio. Personalmente condivido poi la proposta rilanciata di una Regione delle Province perche' sono sempre stato per fare di Roma Capitale una Citta' Regione con i poteri amministrativi dei comuni e delle Province e con il potere legislativo proprio dello Stato e delle Regioni. Una proposta dunque che va esattamente nella direzione auspicata dal Sindaco di Roma Alemanno di dare piu' poteri a Roma e dalla necessita' auspicata dalla Presidente Polverini di riorganizzare il nostro territorio. Non una proposta contro Roma ma per Roma e per una moderna Regione”.

di Redazione | 31/10/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia IonioNotizie per la tua pubblicità bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it