We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Bari (Bari) - Nel capoluogo pugliese il convegno “Organizzare la giustizia”. Sabato l’intervento del Sindaco Emiliano


È in programma dalle 15 di oggi, giovedì 28 ottobre, e proseguirà fino a sabato 30, presso il Teatro Piccinni di Bari, il convegno “Organizzare la Giustizia - Modelli di gestione delle Procure distrettuali ed efficienza della giurisdizione,” organizzato dal Laboratorio di Giustizia in collaborazione con il Comune di Bari e la Regione Puglia. Tra le autorità partecipanti – riferisce testualmente una nta dell’Ufficio stampa del Comune di Bari - il rettore dell’università di Bari “Aldo Moro” Corrado Petrocelli, il presidente della Provincia di Bari Francesco Schittulli, il presidente della Regione Puglia Nichi Vendola, il Procuratore della Repubblica di Bari Antonio Laudati, il Prefetto di Bari Carlo Schilardi, il vice presidente del Consiglio Superiore della Magistratura Michele Vietti, il presidente dell’Associazione nazionale Magistrati Luca Palamara, il sottosegretario di Stato all’Interno Alfredo Mantovano, il presidente del Senato Renato Schifani, il ministro della Giustizia Angelino Alfano, il ministro delle Politiche comunitarie Andrea Ronchi, il presidente della Camera dei Deputati Gianfranco Fini. L’intervento del sindaco di Bari Michele Emiliano (nella foto) è previsto per sabato mattina, nel corso della VI sessione dedicata a “Il ruolo degli Enti locali. La proposta: una authority di servizi alla giustizia”. Il convegno tende ad evidenziare come il sistema della Giustizia, i suoi valori e i suoi ideali siano in affanno perché in perenne conflitto con la realtà degli eventi e dei numeri che li affliggono, in una situazione che richiede da parte degli operatori un notevole sforzo per la propria affermazione, in un momento di incontro con le istituzioni nel quale sia possibile promuovere idee, sollecitare riforme, fornire risposte ai problemi anche partendo dal basso, dai singoli e dalle loro esperienze. In occasione del convegno, la Ripartizione di Polizia Municipale ha previsto con apposita ordinanza limitazioni al traffico veicolare cittadino: il particolare, dalle ore 00.01 del 28 ottobre alle ore 19 del 30 ottobre è istituito divieto di fermata - zona rimozione sulle vie Lombardi (ambo i lati), Villari (nel tratto compreso tra via Lombardi e piazza Massari) e corso Vittorio Emanuele II, lato numerazione dispari, nel tratto compreso tra il civico 149 e via Lombardi. Dalle ore 8 del 28 ottobre alle ore 15 del 30 ottobre è altresì istituito il divieto di fermata – zona rimozione su piazza ella Libertà, su corso Vittorio Emanuele II nel tratto compreso tra via Cairoli e via Roberto da Bari e su via Piccinni, nel tratto compreso tra via Roberto da Bari e via Cairoli.

di Redazione | 28/10/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it