We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Catania (Catania) - L’Impp “Lucia Mangano” riceve attestato di riconoscimento dal Centro studi “Parlamento della legalità”


In occasione dell’inaugurazione dell’Anno accademico del Centro studi “Parlamento della legalità”, associazione con sede organizzativa e operativa a Palermo, che persegue il fine esclusivo della solidarietà sociale, umana, civile, culturale per la lotta  all’illegalità, alle  mafie e in particolare alla mentalità mafiosa, l’Istituto Psicopedagogico “Lucia Mangano” – riferisce testualmente una nota dell’Ufficio stampa della stessa struttura - ha ricevuto, nella persona dell’avv. Corrado Labisi, amministratore delegato del Centro medico, un attestato di riconoscimento ratificato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, dal Presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana On. Francesco Cascio e dal presidente della Commissione Regionale Antimafia On. Lillo Speziale. Il presidente del Centro Studi “Parlamento della Legalità”, prof. Nicolò Mannino, ha conferito personalmente la pergamena che riporta la seguente motivazione: “Per il suo talento artistico e la professionalità nel contribuire alla crescita socio culturale della nostra terra di Sicilia, proponendo quello squarcio di speranza che vede la nostra terra al centro della cultura mediterranea”. L’avv. Labisi – conclude il comunicato - ha risposto con entusiasmo all’invito, e ha ritirato il riconoscimento esprimendo tutta la sua stima per l’attività condotta dall’associazione.  

di Redazione | 28/10/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it