We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Pescara (Pescara) - Presidio servizi di controllo piazza Sacro Cuore, il pensiero del Sindaco


“Quattro giorni di controlli a tappeto, a partire da oggi, e sino a domenica, notte di Halloween, in tutte le zone strategiche di Pescara, con il rafforzamento del presidio fisso delle Forze dell’Ordine in piazza Sacro Cuore per garantire la massima sicurezza degli utenti e rappresentare un deterrente contro la presenza di soggetti a rischio e malintenzionati. E’ il dispositivo previsto per le prossime ore, dopo gli ottimi risultati già raggiunti nei giorni scorsi, riscuotendo il pieno consenso della cittadinanza, degli operatori commerciali e degli albergatori della zona”. Lo ha ufficializzato – riferisce testualmente una nota dell’Ufficio stampa del Comune di Pescara - il sindaco di Pescara Luigi Albore Mascia (nella foto) rendendo noto quanto disposto. “L’obiettivo, ormai da diversi giorni, è quello di incrementare l’attività di controllo nelle principali vie del centro, punti nevralgici di aggregazione sociale, che purtroppo spesso determinano situazioni di criticità, con conseguenze negative sotto il profilo della pubblica sicurezza – ha sottolineato il sindaco Albore Mascia -. Ovviamente non occorre fare terrorismo, perché nonostante il verificarsi di qualche episodio, Pescara ha la fortuna di essere ancora una città tranquilla, a misura d’uomo, in cui è possibile passeggiare di sera senza avere problemi, e soprattutto è una città con un’area centrale aperta, godibile e ben frequentata. Ci sono però dei singoli fenomeni che vanno attenzionati in modo capillare proprio per evitare il degenerare di singoli ‘casi’ che devono restare isolati, garantendo ai cittadini un’adeguata percezione di sicurezza. Il dispositivo organizzato per i prossimi giorni scatterà oggi, confermando la presenza del Presidio fisso in piazza Sacro Cuore, angolo Banca San Paolo: per la giornata di giovedì è prevista la presenza del Posto di Polizia Mobile, dalle 14 sino a notte fonda, con 3 unità della Polizia di Stato, due agenti del Corpo Forestale dello Stato, le unità del Comando dei Carabinieri e due pattuglie della Polizia Municipale. Oltre al presidio verranno ovviamente effettuati pattugliamenti a piedi nelle cosiddette ‘aree sensibili’, ossia piazza Primo Maggio, nella zona della Nave di Cascella, la Stazione ferroviaria, piazza Salotto, corso Umberto e vie limitrofe, piazza Santa Caterina e l’area di parcheggio della stazione. Due i servizi predisposti per venerdì 29 ottobre: il primo dalle 13 alle 19 con un’unità operativa dell’Ufficio Prevenzione generale e Soccorso pubblico, tre unità del Reparto Prevenzione Crimine e le unità operative della Polizia municipale. Dalle 14 a notte fonda ci saranno invece quattro militari dell’Arma dei Carabinieri e due militari della Guardia di Finanza, i quali effettueranno anche il pattugliamento di altre aree come Rancitelli, via Caduti per Servizio, ma soprattutto piazza Santa Caterina, piazza Primo Maggio, piazza Sacro Cuore, il parcheggio dell’area di risulta e il terminal bus, per la lotta contro lo spaccio di sostanze stupefacenti, l’immigrazione clandestina, l’abusivismo commerciale e i parcheggiatori abusivi. Nella giornata di sabato 30 ottobre ugualmente sono stati previsti – ha proseguito il sindaco Albore Mascia – due distinti servizi: il primo, dalle 7 alle 13 con l’impiego di un’unità dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, 5 unità operative del Reparto Prevenzione Crimine e le unità della Polizia municipale. Dalle 15 a notte fonda ci saranno invece 2 agenti della Questura, 4 unità del Corpo Forestale dello Stato, due unità della Polizia Provinciale di Pescara e un’unità operativa della Polizia municipale, i quali monitoreranno piazza Sacro Cuore, corso Umberto, piazza Salotto, piazza Primo Maggio e le vie adiacenti. Nella notte di Halloween, domenica 31 ottobre, il servizio si svolgerà dalle 18 sino all’alba con 4 militari dell’Arma dei Carabinieri e 2 militari della Guardia di Finanza, oltre che con la Polizia municipale, per garantire la massima tutela dei giovani che nella notte usciranno per le tradizionali feste in maschera. In questo modo – ha detto ancora il sindaco Albore Mascia – siamo certi di dare una risposta efficace alle istanze dei cittadini: il nostro obiettivo è quello di restituire sicurezza alla città e a una zona tanto importante, strategica e rilevante per l’immagine economico-turistica del capoluogo adriatico, una zona che non intendiamo lasciare nelle mani di malintenzionati o utenti in situazione di disagio che pensano di poter spadroneggiare. Nei confronti di quei soggetti faremo sentire forte la presenza dell’amministrazione comunale e dello Stato”.

di Redazione | 28/10/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it