We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Rossano (Cosenza) - “L’INTERVENTO” Mercato, il PdL critica l’Amministrazione comunale sulle scelte. “solidarietà ai commercianti”


Mercato, si riporta di seguito una nota del Gruppo consiliare del Popolo delle Libertà di Rossano: <<Disattenzione per la categoria dei commercianti, forzature politiche e disagio per i cittadini. È con atteggiamento antidemocratico che l’Amministrazione comunale di centrosinistra si è posta, ancora una volta, di fronte alla categoria, mostrando di non saper dialogare, ascoltare e tenere in considerazione, anche minimamente, le esigenze degli operatori. In 13 anni di governo di centrodestra, una situazione del genere, non si era mai verificata. È quanto sostiene il gruppo consiliare comunale del Pdl esprimendo la propria solidarietà ai commercianti ambulanti che, nella giornata di domenica 24, hanno manifestato in strada contro la decisione, non concordata, dell’Amministrazione comunale di spostare il mercato quindicinale dal secondo e quarto mercoledì, alle seconde e quarte domeniche del mese. L’Amministrazione comunale di centrosinistra al governo della città ama infrangere le tradizioni ed operare azioni di discontinuità su tutto ciò che, per anni, ha rappresentato un appuntamento fisso per cittadini e abitanti dell’intero territorio. Il mercato quindicinale, infatti, si tiene ogni 15 giorni da ormai 40 anni ed è sempre stato ospitato, allo Scalo, in Contrada Crosetto. Adesso si chiede, o forse si vorrebbe imporre, agli ambulanti, di rinunciare forse all’unico giorno di risposo a disposizione, la domenica, giorno che la maggior parte dedica al riposo, alla famiglia e, perché no, alla chiesa. La protesta dei commercianti ambulanti che domenica mattina hanno disertato il mercato e, con stile e civiltà, sfilato per le vie di Rossano rappresenta il punto di non ritorno di un rapporto idilliaco che con gli esecutivi di centro destra non si era mai interrotto. C’è da registrare inoltre il disagio dei diversi cittadini che, attraverso la distribuzione di volantini e altri mezzi, si sono recati, ieri, presso l’area mercatale, trovando solo pochissimi espositori.  In questi cinque anni il settore del commercio, gestito in modo pessimo, ha vissuto confusione e incertezza. Compito prioritario della futura amministrazione, sarà quello di rimettere mano all’intero comparto. Occorre ripianificare e dotarsi di nuovi regolamenti e di un nuovo piano commerciale, che possano risultare migliorativi tanto per gli ambulanti, quanto per i commercianti con postazione fissa. È ora di riprendere in mano un settore nevralgico come quello del commercio, per ristabilire certezze e regole nella tutela e nel rispetto di ogni singolo operatore>>.

di Redazione | 26/10/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it