We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cosenza (Cosenza) - PdL, Patrizia Uva nel coordinamento provinciale. Caputo: impegnati verso le amministrative


Anna Patrizia Uva, consigliere comunale del PdL a Rossano, nonché protagonista cittadina e territoriale di numerose iniziative di impegno e responsabilità sociali nel campo del volontariato, è stata cooptata nel coordinamento provinciale del PdL di Cosenza. La stessa Uva – riferisce testualmente una nota del Coordinamento provinciale di Csenza del PdL - è stata nominata co-dirigente del settore pari opportunità del Partito. Compiacimento e soddisfazione per la scelta condivisa e ricaduta sulla consigliera del PdL cittadino esprime il coordinatore vicario del PdL cosentino, l’On. Giuseppe Caputo che coglie l’occasione per ribadire come anche la nomina di UVA, della quale si apprezza l’attivismo nella vita politica e sociale, rientra nella più complessiva azione di organizzazione territoriale del Partito in provincia, attraverso la nomina di altri responsabili in altri settori. <<Abbiamo di fronte a noi – dichiara Giuseppe Caputo – scadenze politiche importanti, a partire dalle prossime amministrative in piccoli e grandi centri della provincia di Cosenza. Il PdL, insieme agli alleati del centro destra, ha tutta l’intenzione e la determinazione di vincere la sfida aperta in città importanti oggi prive di buon governo. Tra queste, vi è sicuramente la Città di Rossano. La recente vittoria elettorale alle regionali – continua Caputo – e questi primi mesi di intensa attività di governo messa in campo dal Governatore Scopelliti supportato dalla sua maggioranza, devono essere le leve sulle quali continuare a consolidare, nelle cittadinanze e nei territori, la volontà di portare avanti un nuovo modo di governare la cosa pubblica, decidendo nel presente ed assumendosi le responsabilità per il futuro. Dobbiamo essere soprattutto capaci, insieme alle popolazioni e condividendone esigenze ed aspirazioni, di essere interpreti di un modo più responsabile di affrontare le emergenze e di guardare al domani, rifiutando anzi tutto il metodo del no a tutto, a qualsiasi cosa ed a prescindere. Dai territori, dai comuni e dalle città dovrà emergere un nuovo approccio al governo delle grandi questioni aperte, sulle quali a nessuno è più concesso alimentare strumentalizzazioni o campagne mistificatorie, pena l’isolamento, ormai definitivo e senza possibilità di appello, da tutte le dinamiche nazionali ed europee di sviluppo sostenibile. Rispetto a questi obiettivi – conclude Caputo – il Pdl nella provincia di Cosenza e nella regione, insieme al Presidente Scopelliti, ha tutte le carte in regola per presentarsi, con la propria classe dirigente, alle importanti competizioni amministrative dei prossimi mesi>>.

di Redazione | 24/10/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 cartolandia nuovo 2015 studio sociologia bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it