We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cassano Allo Ionio (Cosenza) - Il Premio “Troccoli Magna Graecia” è giunto alla venticinquesima edizione


Venticinque anni e non sentirli. Giunge all'importante appuntamento della venticinquesima edizione il  Premio letterario nazionale “Troccoli Magna Graecia”, di ricerca e promozione culturale. Il mensile “Prospettive meridionali” e il Centro Studi CRESESM (Centro di Ricerche e Studi Economici e Sociali per il Mezzogiorno, Lauropoli) hanno bandito l'edizione del 2010-2011. Il Premio si articola nelle sezioni: Saggistica, Ricerca, “Targa F. Toscano”, Premio alla Carriera giornalistica, Scuola e promozione culturale, Fotografia. Obiettivo del Premio – riferisce testualmente una nota dell’Ufficio stampa del Premio - è di promuovere e valorizzare la ricerca storica e letteraria sugli autori del ‘900; approfondire l’opera dello scrittore Giuseppe Troccoli allo scopo di onorarne la memoria e di garantirne la continuità nel ricordo del messaggio educativo; mettere in evidenza l’impegno e l’opera di personalità illustri, che hanno svolto la propria attività in campo letterario, artistico, giornalistico e scientifico. Agendo su questi fronti paralleli e complementari il Premio intende indicare ai giovani modelli di vita di alto impegno etico e professionale  manifestato nei rispettivi campi di attività, così da spronarli  in concreti atti di emulazione. Alla Sezione Saggistica possono partecipare gli autori di una pubblicazione di carattere storico, letterario, scientifico. Alla Sezione Ricerca sono ammessi gli autori di una tesi di laurea o di uno studio edito o inedito: sull’opera letteraria di Giuseppe Troccoli o di un autore meridionale contemporaneo o su tematiche di carattere socio-culturali. La Targa “F. Toscano”, invece, è assegnata a una personalità che ha degnamente onorato la Calabria e l’Italia attraverso la propria opera svolta in campo letterario, artistico, giornalistico o scientifico. Il riconoscimento alla Carriera giornalistica viene assegnato  a una personalità che si è imposta all’opinione pubblica nazionale e internazionale per il particolare e significativo impegno nelle comunicazioni sociali. “L’Unione Europea ha dichiarato il 2010 l’Anno europeo della lotta alla povertà e all’esclusione sociale. Quale è la situazione nel tuo territorio e cosa si fa in concreto per evitare l’esclusione sociale dei poveri?” è il tema della Sezione Scuola e promozione culturale, riservata agli alunni frequentanti la terza classe delle Scuole Medie e delle quinte classi  degli Istituti d’Istruzione secondaria superiore. Gli elaborati possono essere realizzati con tecniche multimediali. Stesso tema per la Sezione Fotografia  alla quale possono partecipare i giovani frequentanti le classi terminali degli Istituti scolastici di  ogni ordine e grado (“Sezione A”);  i fotografi amatori (“Sezione B”); i fotografi professionisti (“Sezione C”). Gli elaborati e le opere delle varie sezioni dovranno pervenire, entro il 28 febbraio 2011, alla Segreteria organizzativa sull’indirizzo e-mail: premiotroccolimg@libero.ito in Via Zara, 26 - 87011 Lauropoli (CS). (Nella foto un premiato delle scorse edizioni: il Rettore dell’Unical prof. Giovanni Latorre)  

di Redazione | 21/10/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 cartolandia nuovo 2015 studio sociologia bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it