We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Premi provinciali per i francobolli di Mirto - Crosia


Sono ormai quattro anni che il Progetto “Entriamo nel mondo della filatelia”, sta producendo i frutti auspicati sia per gli alunni, che per i docenti del Circolo Didattico di Crosia - Mirto, in termini di facilitazione all’apprendimento, all’operatività, alla comunicazione, allo studio di tutte le discipline scolastiche e alla socializzazione. Grande apprezzamento, inoltre, per tutta l’istituzione scolastica – e in particolare per il dirigente scolastico, Giuseppe Virardi, fautore del forte valore educativo -formativo, oltre che culturale del progetto – hanno determinato i Premi provinciali del Concorso “Filatelia e Scuola” vinto dagli alunni della Scuola Primaria del Circolo a cui, durante lo scorso anno scolastico ( 2009/10), avevano aderito all’iniziativa presentando i loro lavori. Gli alunni della scuola crosimirtese dopo aver precedentemente seguito con interesse le attività didattico - filateliche coordinate dall’insegnante Maria Rosa Pili, (allora collaboratrice del dirigente scolastico), hanno partecipato al Concorso, che si è svolto nel mese di maggio scorso a livello provinciale, promosso ed organizzato dall’Ente Poste Italiane. Dopo attento esame da parte della preposta Commissione presso l’Ente Poste Italiane di Cosenza, è risultato vincitore del Concorso l’alunno Concas Emanuele della classe 5° B, mentre l’Attestato di merito è stato assegnato all’alunno Salvatore Alessandro della classe 4°A, entrambi appartenenti al Plesso scolastico di “Via dell’Arte”. Il 1° premio è stato assegnato al francobollo raffigurante la Torre Santa Tecla sita sul litorale ionico nel territorio di Crosia, nella frazione Fiumarella, costruita nel sec. XV con funzione di avvistamento e di difesa dagli attacchi dei turchi e oggi necessitante di restauro e di valorizzazione storica. Ciò che ha consentito la vincita è stata la naturalità del disegno, l’originalità e la completezza del francobollo. Il bambino, infatti, ha evidenziato nell’immagine anche il valore in euro, la didascalia del nome del soggetto raffigurato, lo stemma della Calabria e la dicitura dell’emissione delle Poste Italiane. Il Premio di Merito è stato assegnato alla poesia “Mio caro francobollo” che ha messo in risalto tutto ciò che c’è da sapere sul francobollo, la storia, com’è fatto, i materiali usati, l’origine, la sua funzione e il suo valore di universalità. Il bambino ha scritto la poesia come se fosse una lettera indirizzata ad un amico e ne ha lodato le belle qualità. La premiazione ha avuto luogo nei giorni scorsi presso il salone della scuola di “Via dell’Arte”, alla presenza del dirigente scolastico, Virardi,  dell’ ins. Pili (ora in pensione) della collaboratrice vicaria, Anna Parrotta, dei genitori degli alunni premiati, delle loro insegnanti di classe, del responsabile per la filatelia Poste Italiane di Cosenza, Dott. Di Benedetto. Nell’occasione, il dottore Virardi si è congratulato con gli alunni e con i loro docenti che hanno favorito le attività didattiche del Progetto e il Dott. Di Benedetto si è complimentato per l’entusiasmo dimostrato nella partecipazione alle iniziative e alle attività filateliche, annunciando che sarà privilegiato l’inserimento del Circolo Didattico di Mirto nel Progetto di Filatelia nazionale.  Angela Teresa Marino    

di Redazione | 19/10/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it