We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Padova (Padova) - “Nuovi segnali” 2010. Quindici giovani curatori e quindici artisti emergenti


Continuano gli appuntamenti di Nuovi Segnali con l'inaugurazione della seconda esposizione curata da Letizia Liguori ed Elena Squizzato: la vernice delle opere di Anna Colitti, Giuseppe Bognanni ed Eleonora Bortolami si terrà alle ore 18 di domani, martedì 19 ottobre, presso il RistorEsu San Francesco di Padova. La rassegna – riferisce testualmente una nota dell’ufficio stampa del Comune di Padova - è organizzata da Progetto Giovani – Politiche Giovanili del Comune di Padova in collaborazione con l'Esu e il Corso di Laurea Dams dell’Università degli Studi di Padova.           Anna Colitti (Udine 1975), ha conseguito il Diploma di Laurea quadriennale a indirizzo pittorico e il Diploma di Laurea del biennio di specializzazione in arti visive e discipline dello spettacolo a Venezia. Ha vinto nel 2007 la Selezione Pagine Bianche d’Autore del Friuli Venezia Giulia con l’opera “Percorsi”. Artista versatile, utilizza per le sue opere diversi mezzi espressivi, come la pittura a olio e a tempera e la fotografia. Le tematiche dei suoi lavori sono intimamente legate alla ricerca personale in ambito psicologico e filosofico. Attraverso l’utilizzo di simboli e iconografie presi dalla tradizione o da lei concepiti cerca di esprimere concetti legati al percorso di evoluzione dell’uomo.   Giuseppe Bognanni (Mazzarino CL), 1976), si è laureato a pieni voti all'Accademia di Belle Arti di Catania e ha frequentato corsi di Calcografia Sperimentale; attualmente insegna al Liceo “Gymnasium Patavinum Sport” di Padova. Con le sue opere ha partecipato a numerose mostre ed eventi tra i quali ArtePadova 2006 e Premio Acqui-VI Biennale Internazionale d’Incisione. Il racconto artistico di Bognanni si svolge attorno al tema dicotomico di acqua ed aria. Con il ciclo Acqua_aria l'artista declina le specificità degli elementi naturali risemantizzandoli attraverso un percorso pittorico che, sulla base di un'attenta rielaborazione formale del dato visivo, tende a suggestioni astratte.   Eleonora Bortolami (Padova, 1985), specializzatasi in pittura all'Accademia di Belle Arti di Venezia, ha partecipato con successo a numerosi concorsi (Biennale Europea dell'Acquerello, Arte Laguna, Arte Mondadori) ed esposizioni (Cutlog a Parigi). L'artista ha proposto e realizzato per Nuovi Segnali l'installazione Agenzia Immobiliare, approfondendo e applicando al contesto specifico della mensa San Francesco la sua ricerca artistica. L'opera si concentra sul mercato immobiliare e, nello specifico, sugli affitti di appartamenti per studenti. Partendo dall'analisi del linguaggio utilizzato dai giovani negli annunci, Bortolami giunge, attraverso una rielaborazione in chiave ironica e fantasiosa, alla creazione di un linguaggio artistico organicamente astratto.

di Redazione | 18/10/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it