We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Spezzano Della Sila (Cosenza) - SilaInFesta 2010: al via a Camigliatello la nuova edizione di Autunno Silano


Tutto pronto per la nuova edizione di Autunno Silano che, a partire da oggi, 16 ottobre, per tutti i fine settimana del mese trasformerà Camigliatello nell’epicentro di un grandioso omaggio alla terra, al fine di celebrare le tante eccellenze enogastronomiche del territorio, a partire dalle numerose varietà di funghi che, grazie a un insieme di fattori climatici irripetibili, crescono in abbondanza sull’altipiano. Il corso di Camigliatello – riferisce testualmente una nota dell’Associazione Altrosud - è già allestito con numerosi stand enogastronomici che, oltre ad animare percorsi del gusto con degustazioni guidate, ospiterà anche dimostrazioni dal vivo su modalità artigianali di preparazione dei diversi alimenti (formaggi e salumi in particolare) che fanno da superba corona a sua “maestà” il fungo porcino. Ma a ricreare il clima giocoso delle antiche feste di piazza, il corso della cittadina silana sarà trasformato in un autentico teatro a cielo aperto ospitando numerosi gruppi di animazione che, nel loro succedersi, accompagneranno le perlustrazioni lungo gli stand, offrendo una sonora testimonianza delle affinità elettive che si danno tra musiche di tradizione e prodotti tipici. La manifestazione si aprirà con i suoni possenti dei tamburinari della Sila, depositari di una singolare tradizione musicale incentrata sull’uso di tamburi militari e grancasse, ai quali si uniranno, in un tripudio di organetti, zampogne e chitarra, bande piluse, ossia quelle formazioni occasionali di suonatori tradizionali che si ritrovavano in tutte le più importanti ricorrenze del calendario. Nel succedersi incalzante di suoni e sapori, largo spazio sarà accordato alle maschere giganti del vibonese che, con altri specifici organici di strumenti tradizionali, indicano un’altra peculiare tradizione della nostra cultura popolare, usa a celebrare anche in forme coreografiche di una certa imponenza le occasioni di festa e gli appuntamenti rituali. A segnare anche il carattere dinamico della tradizione, accanto alle forme espressive più antiche del fare festa in una dimensione collettiva, si avrà modo di assistere anche alle più recenti modalità di animazione propria degli artisti di strada come giocolieri, trampolieri, prestigiatori, mangiafuoco ed equilibristi che renderanno ancora più saporita la degustazione dei tanti prodotti tipici offerti dalle principali aziende del settore. E la domenica non una semplice replica ma un programma completamente nuovo, con altri artisti popolari e di strada per una festa che avrà il suo culmine nell’atteso spettacolo di Dario Vergassola. Culmine di una rinnovata SilaInFesta, Autunno Silano è promosso dall’associazione Altrosud d’intesa con il Parco Nazionale della Sila, la Comunità Montana Silana, i comuni di Pedace e Spezzano della Sila, l’Enel, la Banca Popolare del Mezzogiorno e PromoSila-Operatori di Camigliatello, ricade all’interno del progetto nazionale “La rete dei festival aperta ai giovani”, promosso dal Ministero della Gioventù e dall’Anci, e si avvale del cofinanziamento stanziato dalla Regione Calabria nel bando “grandi eventi”.

di Redazione | 16/10/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it