We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Bari (Bari) - Giornalisti in classe per l’ambiente: nelle scuole superiori di Bari il progetto di Tetra Pak Italia


  È stato presentato ieri mattina ai dirigenti scolastici degli istituti secondari di secondo grado della città di Bari un progetto formativo di giornalismo ambientale in classe, strutturato in forma di concorso. All’incontro sono intervenuti, tra gli altri, l’assessore alle Politiche educative e giovanili Fabio Losito, la responsabile delle attività ambientali di Tetra Pak Italia Fernanda Novellino, l’addetto stampa dell’Amiu Lorenzo Loconsole. Obiettivo dell’iniziativa, promossa e finanziata da Tetra Pak Italia, realizzata in collaborazione con Amiu e Comune di Bari, è quello – riferisce una nota dell’Ufficio stampa del Comune di Bari - di avvicinare gli studenti al mondo del giornalismo attraverso una riflessione sull’emergenza ambientale, con particolare riguardo al territorio. All’interno di un quotidiano locale saranno pubblicati i migliori articoli selezionati fra quelli redatti dagli studenti in base ad una traccia tematica orientativa, che avrà l’ambiente come filo conduttore. La rubrica, dal titolo provvisorio “L’Ambiente fa Scuola”, avrà una periodicità quindicinale (6 numeri a partire da novembre 2010 fino a marzo 2011) e sarà coordinata da un giornalista, che incontrerà gli studenti all’inizio del progetto. Ogni istituto potrà partecipare con 3 squadre, composte ciascuna da massimo 10 studenti. A tutti gli istituti che avranno aderito al progetto sarà consegnato il kit informativo insieme al calendario editoriale del progetto. Ad una giuria nominata ad hoc spetterà invece il compito di valutare la qualità degli articoli redatti nel corso del progetto per scegliere i tre migliori. Le squadre vincitrici saranno premiate con materiale informatico e con una visita alla redazione del quotidiano locale coinvolto. Gli articoli selezionati saranno pubblicati online sul sito del quotidiano locale e sul sito Tetra Pak www.tiriciclo.it  nonché sui siti istituzionali del Comune di Bari e dell’Amiu. Le adesioni al progetto sono in corso: a breve l’assessorato alle Politiche educative e giovanili invierà una circolare a tutti gli istituti secondari di secondo grado della città per indicare nel dettaglio le modalità e i tempi di adesione al progetto.  

di Redazione | 14/10/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it