We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crotone (Crotone) - Confartigianato imprese, lavorazione marmi: nominati i rappresentanti provinciali


  Nella sede della Confartigianato Imprese di Crotone , lunedì  11 ottobre 2010, si è tenuto un incontro con la categoria degli imprenditori  della lavorazione del marmo ed affini che hanno costituito  il loro organismo di rappresentanza provinciale nell’ambito del comparto edilizio. Rosanna De Santis della azienda Scicchitano Marmi srl – riferisce testualmente una nota di Confartigiato imprese di Crotone - è stata nominata coordinatrice provinciale  di settore, Alessandro Perziano  e Orlando Pugliese vice coordinatori provinciali. Nell’ambito del riordino delle varie categorie, il Segretario  Provinciale Salvatore Lucà ha dichiarato che “a differenza degli anni  precedenti in cui le imprese di lavorazione del marmo erano state inglobate nell’ambito delle imprese edili, Confartigianato Crotone ha inteso dare al comparto “ Marmi” una sua struttura di rappresentanza. Sicuramente un comparto legatissimo al destino delle imprese edili   ed impiantisti ma che pretende di  avere la giusta visibilità”. I rappresentanti di categoria “parteciperanno agli organismi provinciali e regionali  di Confartigianato portando così nelle giuste sedi le tante problematiche che attanagliano questo  spaccato imprenditoriale che tanta importanza riveste nell’ambito dei servizi”. Rosanna De Santis ha dichiarato che “””si adopererà per creare una categoria forte e ben rappresentativa, dal momento che si sono resi conto un po’ tutti che oggi, per affrontare nel miglior modo possibile le tante difficoltà  in cui si dibattono le nostre imprese, era  non più procrastinabile la costituzione di questa categoria.  Importante è stare insieme e lavorare affinchè  le nostre aziende abbiano le condizioni ideali per affrontare nel miglior modo possibile le insidie di questo mercato globalizzato che ormai non fa sconti a nessuno”””.  La neo- coordinatrice ha sottolineato inoltre che “”” nei prossimi giorni dopo aver fatto le comunicazioni di rito alle Istituzioni provinciali, chiederà un’incontro con gli Amministratori locali, in primis col sindaco Vallone, e col Presidente della Provincia per esporre le tantissime problematiche  e  principalmente per  proporre eventuali percorsi possibili  da attuare in sinergia con gli enti locali. La lavorazione del marmo è un’attività particolare ed  impropriamente molte volte tanti  la considerano marginale, ma così non è, anzi riveste un’importanza  strategica  in tante opere pubbliche e private.  Ai potenziali soci proporremo anche il percorso previsto per le aziende di cui alla legge regionale sull’artigianato artistico tradizionale con le botteghe scuola ed i maestri artigiani . Un vero cambio di marcia per erogare un servizio di alta qualità che dovrà contraddistinguere il nostro settore composto veramente da imprenditori  seri e preparati”””.

di Redazione | 14/10/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it