We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cosenza (Cosenza) - I capigruppo di maggioranza tirano le somme dopo il primo mese di amministrazione


“Dopo il primo mese di amministrazione è giusto tirare le somme di quanto fatto finora, nonostante le evidenti difficoltà in cui ci troviamo, e informare le cittadine e cittadini e coloro che vivono e operano nella nostra bella città o vi sostano da visitatori”. Lo affermano in una nota i capigruppo di maggioranza a Palazzo dei Bruzi, Francesco Alimena (Partito Democratico), Ivan Commodaro (Franz Caruso Sindaco), Raffaele Fuorivia (Partito Socialista Italiano), Francesco Gigliotti (Francesco De Cicco Sindaco), Daniela Puzzo (Cosenza Libera) e Bianca Rende (Bianca Rende Sindaca). “Appena insediati – sottolineano i capigruppo di maggioranza - abbiamo chiesto di migliorare l’erogazione dell’acqua che ora in molte zone della città arriva mezz’ora prima del solito. Per consentire un miglior approvvigionamento la scorsa notte, abbiamo chiesto l’erogazione di 50 litri in più di portata per sopperire alle necessità delle famiglie in occasione della fine dell’anno, al netto della rottura dell’Abatemarco, avvenuta il 26 dicembre e che ha colpito Cosenza, Rende e i comuni limitrofi.

Sono, inoltre, partiti – prosegue la nota di Alimena, Commodaro, Fuorivia, Gigliotti Puzzo e Rende - il Piano straordinario di pulizia cittadina  e il Piano di cura del verde che stanno preparando la città agli interventi di modifica della raccolta dei rifiuti e delle attività di sensibilizzazione che metteremo in campo.

Abbiamo presentato in tempo utile le nuove Schede del CIS Calabria “Svelare Bellezza” e partecipato al Bando sui fondi di Coesione per trasferire un centro di Nanotech del Restauro a Santa Lucia.

Siamo riusciti a salvare 40 dei 90 milioni del CIS Centro Storico. 

Abbiamo, ancora, avviato il primo bando del PNRR rivolto alla riqualificazione dell’edilizia pubblica che vedrà il miglioramento sismico e l’efficientamento energetico degli edifici presenti in tre quartieri diversi della città: via Popilia, Serra Spiga e via degli Stadi. E tutto questo perché abbiamo a cuore che le periferie non restino tali.

Per la prima volta il Sindaco di Cosenza Franz Caruso – affermano inoltre i capigruppo di maggioranza - è stato presente a una riunione dei comuni dell’Ambito socio-assistenziale, con l’obiettivo di  recuperare i soldi del welfare e dare una diversa impostazione all’erogazione del servizio che sarà direttamente in capo ai comuni, che conoscono bene le necessità dei propri cittadini e cittadine e che rendiconteranno al nostro comune, che è capofila. 

La stessa strategia è stata adottata per Ato (rifiuti) e per Aic (acqua).

Tra i primi atti che la nuova Amministrazione ha portato avanti ci sono stati, inoltre, il richiamo in servizio dei nostri tirocinanti, la salvaguardia degli stipendi delle Cooperative, l’attivazione del Reddito di libertà, l’apertura di una nuova interlocuzione con Calabra Maceri ed Ecologia oggi. Abbiamo recuperato 350.000 euro dei finanziamenti per la rimozione delle frane e rimesso in cantiere il bando sul dissesto idrogeologico di Cosenza Vecchia. Siamo riusciti a distribuire i pacchi alimentari di Natale, quelli più urgenti, mentre partivano le altre misure di sostegno (sostegno alimentare, sostegno alla TARI e sostegno ai canoni di locazione). Le economie rimanenti verranno usate per coprire anche gli idonei non beneficiari. E’ stato, ancora, avviato un Tavolo permanente con tutti gli attori della salute, dall’Azienda Ospedaliera, all’ASP, ai medici di medicina generale, agli infermieri, dai sindacati alle associazioni di volontariato. Siamo riusciti a chiudere i Bilanci 2019, 2020 e 2021. Sono stati inviati in banca i pagamenti dei Presidenti, scrutatori e segretari che hanno lavorato per le elezioni 2021. Naturalmente resta ancora tutto da fare. E’ un comune nuovo. Lo faremo insieme. Buon 2022 a tutti.”

 


di Redazione | 02/01/2022

Pubblicità

IonioNotizie per la tua pubblicità


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2022 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it