We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Scienza aperta, due seminari con due docenti universitari al Liceo di Mirto


Presso il Liceo scientifico di Crosia Mirto si sono tenuti due seminari nell’ambito del piano “Scienza aperta” che hanno visto protagonisti Alessandro Papa, professore associato di Fisica e Alberto Montesanto, professore assistente in Genetica forense, entrambi docenti presso l’Unical. La scelta della realizzazione di questi incontri, condivisa con la dirigente scolastica Sara Giulia Aiello, ha avuto la finalità di rispondere alle esigenze degli studenti delle classi in uscita in merito alla valutazione della scelta degli studi universitari. La realizzazione degli eventi curata dal prof. Gianfranco Manna, docente di Matematica e Fisica presso il Liceo Scientifico di Mirto, ha tenuto conto delle cautele necessarie a causa dell’emergenza pandemica, e per tale motivo si è reso indispensabile contingentare gli ingressi di docenti ed alunni e stabilire una connessione da remoto per tutti coloro che non erano presenti in aula. L’invito alla partecipazione di entrambi gli eventi è stato anche esteso alla scuola secondaria di primo grado di Mirto e ai genitori degli alunni che, sollecitati dalla ds Rachele Anna Donnici e dagli insegnanti, hanno partecipato secondo la modalità online. Entrambi gli incontri hanno fatto emergere l’apprezzamento e la stima che lega i docenti Papa e Montesanto nei confronti del Prof. Gianfranco Manna, promotore e organizzatore in entrambi i casi. Il prof. Papa, precedentemente invitato presso il Liceo di Mirto nel febbraio 2020, ma impossibilitato alla realizzazione del suo seminario a causa dell’epidemia da Covid-19, ha manifestato la sua soddisfazione nell’incontrare studenti e docenti e nell’introdurli alla tematica Onde gravitazionali: la musica del cosmo. Fin da subito il Prof. Papa ha catalizzato l’attenzione dei presenti su uno scenario di scoperte sul cosmo di straordinaria importanza, che interessano il lavoro condotto dai fisici in diverse parti del mondo e affascinano molto, dal momento che introducono alla riflessione sull’universo profondo e sullo spazio-tempo anche coloro che per inclinazione e attività sono lontani da questi studi. Altrettanto interessante e denso di spunti significativi è stato il seminario tenuto da Alberto Montesanto, Professore assistente in Genetica forense presso l’Unical. I presenti hanno posto diverse domande al prof. Montesanto, spinti dalla curiosità di come si possano effettuare ricerche al fine di ricostruire la scena di un crimine e su come si conducano accertamenti da parte degli inquirenti. La partecipazione dei presenti, particolarmente attenti durante entrambi i seminari, è stata massima, e ha contribuito notevolmente a proiettare i ragazzi verso una prospettiva di studi diversa, sicuramente più consapevole e aperta a quelle che saranno le scelte future.


di Redazione | 19/12/2021

Pubblicità

IonioNotizie per la tua pubblicità


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2022 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it