We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Rossano (Cosenza) - Progetto Scuole sicure, l'Iti di Rossano al primo posto


di LETIZIA GUAGLIARDI - Progetto “Scuole sicure“, nel bellissimo Teatro “Paolella” di Rossano, la visione dei video presentati dalle varie scuole del territorio e la proclamazione dei vincitori. All’Iti “E. Majorana” di Rossano è stato riconosciuto il primo premio: 6000 euro in dotazione hardware e software. Dunque, questo articolo è per ringraziare tutti voi, uno per uno. Alla vittoria non ci siamo arrivati da soli: ognuno di voi ha visto il nostro video, lo ha apprezzato e lo ha condiviso. Questi i risultati alla fine dei quattro giorni del contest: 1188 like (ormai abbondantemente superati), 3105 visualizzazioni , tantissimi commenti (tutti positivi) e tantissime condivisioni!

Un ringraziamento al Comune di Corigliano Rossano per l’utilità del Progetto “Scuole sicure“: alla cerimonia erano presenti Alessia Alboresi (Assessore alle Politiche Sociali, Cultura e Politiche di Genere), Tina Alessandra De Rosis (Dirigente Settore 1 – Servizi alla Persona e Politiche di Promozione Sociale), Bernardina Carbone (Responsabile del progetto) e Imma Guarasci (regista e Teatroterapeuta-Direttore Artistico “Maschera e Volto”).

Grazie a Elisabetta Catalano (Assistente Sociale) e Valeria Aloe (Psicologa) perché ci hanno supportato con professionalità e gentilezza durante le fasi di realizzazione del progetto.

Grazie a utti i miei colleghi e tutti i collaboratori perché hanno dato la giusta importanza al progetto e lo hanno sostenuto dall’inizio alla fine. Un grazie particolare alla Dirigente, Pina De Martino, per aver messo a disposizione delle riprese per il video ogni ambiente della nostra bellissima scuola.

Grazie ancora una volta, i miei splendidi ragazzi (i loro nomi e i rispettivi ruoli potete leggerli alla fine del video): lavorare con loro è stato, per me, un privilegio. Non c’è stato giorno in cui io non li abbia ammirati per la serietà con la quale ognuno ha svolto il proprio ruolo, la professionalità nell’organizzare ogni piccolo dettaglio e la determinazione nel superare le inevitabili difficoltà.

Grazie soprattutto a Dio perché, anche stavolta, mi ha dato l’entusiasmo per cogliere questa opportunità e poi forza e tempo per occuparmene.

Questo articolo è per incoraggiare: le belle occasioni vanno afferrate e realizzate. Il rimpianto, altrimenti, sarà più forte dei sacrifici, dei fallimenti e delle delusioni che ci toccherà affrontare per raggiungere l’obiettivo.

Questoarticolo, infine, è per dedicarvi (e consigliarvi di seguire) questi versi:

“Affida al Signore le tue opere e i tuoi progetti avranno successo” (Proverbi 16:3)


di Letizia Guagliardi | 10/11/2021

Pubblicità

Nuovo libro Francesco Russo (autore) Sulle sponde opposte del fiume bcc mediocrati x50 vendesi tavolo da disegno studio sociologia


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2021 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it