We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cosenza (Cosenza) - Istanti di teatro vissuto all'Uniter di Cosenza


di KATIA FILICE e DESIRÉ CHIRICO - Il gioco delle voci e dei suoni. L’intonazione adeguata, la dizione corretta, il giusto gesto che accompagna la parola. La penna che scrive senza sosta, qualcuno arriva in ritardo. Quante parole utilizziamo in questi spazi per esprimere i nostri pensieri, per farci apprezzare dall’altro o forse solo per farci comprendere. Le lettere escono a una a una e poi diventano parola e poi frase. Sono piccole e poi diventano grandi.  Hanno un suono a volte un po’ sordo, poco comprensibile, reso tale dall’utilizzo di mascherine che coprono la nostra bocca, reso tale da una distanza priva di qualsiasi contatto. A fatica ci abituiamo. Ma c’è bisogno di qualcosa che sia al di sopra e al di fuori. Che dia un po’ di respiro. Ed eccola qui la voce narrante, si fa spazio tra tutte. Ha un timbro convincente, profondo, che da sicurezza. Avvolge con la descrizione dei fatti e dei sentimenti e ci fa entrare nel qui e ora della vicenda. La ascoltiamo a teatro introdurre dialoghi, collegare e semplificare vicende tra un atto e un altro. La vediamo diventare personaggio essa stessa. Da impersonale diventa persona. E’ un po’ come quella pennellata finale che chiude e racchiude. E’ quella parola in inglese dal suono duro, quel ricamo fitto e colorato, quell’evento storico apparentemente innocente che determina poi i fatti a venire. La certezza e la forza di una voce narrante che raccoglie le fila del discorso, che da un valore al nostro esserci e al nostro essere.


di KATIA FILICE e DESIRÈ CHIRICO | 28/10/2021

Pubblicità

Nuovo libro Francesco Russo (autore) Sulle sponde opposte del fiume bcc mediocrati x50 vendesi tavolo da disegno studio sociologia


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2021 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it