We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Mandatoriccio (Cosenza) - Sorella Morte


di DON MICHELE ROMANO - Quanto oggi leggiamo nel Vangelo (Mt 11, 25-30), ha trovato piena realizzazione nella vita di San Francesco d'Assisi, che ha saputo accogliere la rivelazione di Gesù, con cuore umile e semplice, tipico di un bambino, vivendo "alla lettera", ogni sua  parola , che in seguito diventarono la "Regola" della Sua Vita. 
Per amore del Signore, volle sempre rimanere "piccolo", tant'è che non si ritenne degno di accedere al Sacerdozio, per rimanere e vivere da semplice "fraticello".
Un uomo povero di tutto, ma ricco di Dio (E di "Madonna Povertà "),e della sua gioia , anche  nella sofferenza, perchè viveva in pace con tutte le creature, che chiamava affettuosamente:" Fratelli e Sorelle ", Morte compresa ("Corporale e Secunda").
A suggello di questo intenso rapporto di identificazione con Cristo, verso la fine della sua vita, ricevette persino le Stimmate, da Lui accolte quale  dono e privilegio. 
Nella sua vita comprese quanto fosse importante accogliere  
tutti, soprattutto gli "ultimi", senza scadere nel giudizio, ma spalancando il cuore a quell'amore, che gli faceva sentire dolci, anche le pene.
Fu così che intese portare il 'giogo' del Signore, caricandosi il peso degli altri, aiutandoli, comprendendone limiti e fragilità (Esempio luminoso, rimane l'abbraccio con il lebbroso).
Francesco sconvolge, così,  ogni prototipo di un Dio, relegato alla semplice partecipazione alla messa domenicale, o ad una processione o novena, in una società medioevale, come la sua, travolta da attitudini a dir poco, scandalose : Papi-Principi, Vescovi-padroni, che offuscavano la bellezza di un Vangelo, che accende e travolge.
Ecco perché, ancora oggi, gli ortodossi, chiamano San Francesco:" Il somigliantissimo a Cristo" .
Cordiali Auguri  a voi tutti, che ne portate il bel Nome.
Buona giornata. 


di Redazione | 04/10/2021

Pubblicità

Nuovo libro Francesco Russo (autore) Sulle sponde opposte del fiume bcc mediocrati x50 vendesi tavolo da disegno studio sociologia


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2021 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it