We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Corigliano Rossano (Cosenza) - Assegnate le borse di studio “Mina Larocca” a due studentesse del Liceo scientifico di Rossano


Ingegneria biomedica e Scienze biologiche sono i corsi di laurea delle Università di Firenze e Ferrara al cui primo anno si sono iscritte Rita Francioso e Alice Graziano, diplomate al Liceo Scientifico di Rossano a giugno 2021. Le studentesse possono iniziare in questi giorni il loro percorso di studi universitari anche grazie alle borse di studio in memoria di Mina Larocca istituite dalla sua famiglia, con il patrocinio del Comune di Corigliano-Rossano (CS) e promosse in collaborazione con Anica – Associazione Nazionale Industrie Cinematografiche Audiovisive e Digitali.

Sono state consegnate a Corigliano-Rossano, infatti, le prime borse di studio intitolate a Mina Larocca, istituite per volontà del figlio Alessandro, del marito Francesco Melidoni, delle sorelle Silvana e Assunta Larocca e destinate a sostenere l’avvio del percorso universitario di due studentesse o studenti meritevoli dell’ultimo anno del Liceo scientifico di Rossano, scuola che la stessa Mina ha frequentato prima di spostarsi a Roma per frequentare l’Università. L’intenzione che ha ispirato questo importante riconoscimento è onorare il nome della giovane Direttore Generale dell’ANICA scomparsa prematuramente a novembre 2020, attraverso il sostegno concreto alla prosecuzione degli studi e alla realizzazione del progetto di vita di studenti che, come lei, hanno scelto la strada dell’impegno nello studio, anche allontanandosi da casa, con profitto e determinazione.

La commovente cerimonia di consegna si è tenuta nell’aula magna del Liceo, con la partecipazione degli insegnanti e degli studenti delle classi dell’ultimo anno, con l’incoraggiamento delle Istituzioni scolastiche – rappresentate dal dirigente Antonio F. Pistoia e dal professore Pierluigi Labonia – e dell’assessore alla Pubblica istruzione del Comune di Corigliano Rossano, Donatella Novellis. Rita Francioso e Alice Graziano hanno ricevuto premio e congratulazioni da Alessandro Melidoni, figlio quindicenne di Mina, affiancato dal padre Francesco e dalle zie, da Francesca Medolago Albani per ANICA e Maurizio Lopez per ANICA Servizi e accompagnate dal videomessaggio di saluto e auguri di Francesco Rutelli, Presidente ANICA.

La prossima edizione sarà bandita per le classi quinte del Liceo Scientifico di Rossano a maggio 2022: potranno concorrere per meriti di studio ed economici i migliori diplomandi selezionati dal corpo docente e dal dirigente scolastico, tra cui la Commissione di valutazione individuerà due studentesse o studenti cui assegnare le borse di studio. La prima edizione ha confermato la vocazione agli studi scientifici delle due vincitrici: Rita frequenterà Ingegneria biomedica a Firenze e Alice Scienze biologiche a Ferrara, con l’intenzione di accedere a Medicina e Chirurgia al secondo anno.


di Redazione | 05/10/2021

Pubblicità

Nuovo libro Francesco Russo (autore) Sulle sponde opposte del fiume bcc mediocrati x50 vendesi tavolo da disegno studio sociologia


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2021 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it