We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Mandatoriccio (Cosenza) - Gli angeli, caparra di una pienezza


di DON MICHELE ROMANO - Oggi la Chiesa ci fa celebrare la festa dei santi Angeli Custodi. Nel Vangelo (Mt 18, 1-5.10), Gesù ci parla, ancora una volta, della esistenza degli Angeli, spiriti celesti misteriosi nel loro fascino, autentiche proiezioni di Dio, che da Lui sono stati posti, a nostra custodia. Peccato che non sempre ci avvaliamo della loro vicinanza, forse tante volte li ignoriamo del tutto, eppure è bello ricordare che una delle prime preghiere che abbiamo imparato da bambini, è stato proprio"L' Angelo di Dio".
Loro sono i nostri "parafulmini", solo nell'aldilà sapremo quante volte ci hanno preservato da pericoli, riparandoci da situazioni compromettenti,  facendo in modo che non ci accadesse niente di male. 
Nella nostra vita non esiste la casualità (Il cosiddetto "Destino"), no, esiste solo il manifestarsi di Dio, il suo incedere nel nostro quotidiano, la dimensione che io riconosco come la "Dio-Incidenza".
Tutto è volontà di Dio, e gli Angeli, nostri amici e protettori, sono preposti a questo compito : salvaguardare la nostra vita.
Ad un parrocchiano che, una volta, era scampato ad un brutto incidente, ebbi a dirgli :" Sai che il tuo Angelo custode è ora ricoverato in ospedale, in prognosi riservata "?
È stato un modo simpatico ed originale, per fargli comprendere quanto Dio stesso, tramite i suoi Angeli, nostri custodi, esprime la sua vicinanza alle nostre debolezze e fragilità .
Proprio la presenza degli Angeli, dovrebbe insegnarci l'arte di affidarci, tipico dei Bambini, soprattutto quando, nella nostra "adultità", ci riteniamo i padroni indiscussi della nostra vita e dei nostri progetti, mortificando,  in tal modo, la Provvidenza di Dio (Non dimentichiamo mai che :"Il Signore dà, e il Signore toglie ").
Questo ci garantirà la piena comunione con Lui, nel suo Regno, dove insieme a tutti i suoi Angeli, potremo contemplare in eterno, la Luce del suo Volto .
Buona festa a tutti 


di Redazione | 02/10/2021

Pubblicità

Nuovo libro Francesco Russo (autore) Sulle sponde opposte del fiume bcc mediocrati x50 vendesi tavolo da disegno studio sociologia


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2021 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it