We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Mandatoriccio (Cosenza) - La grandezza dei piccoli


di DON MICHELE ROMANO - Il passo del Vangelo di oggi (Lc 9, 46,50), ci offre uno spaccato di autentica irriducibilità dei discepoli, che anche a ridosso dell'Annuncio della Passione, non rinunciano a stabilire tra loro le spettanze di "primati" e "seggi d'onore". 
Non hanno di meglio da fare, che discutere tra loro "Chi sia il più grande". È quì che l'umana fragilità, e lo spirito arrivista, vengono ribaltate da Gesù che, paradossalmente "Chiamò a sé un nambino , lo pose in mezzo...", e ne fa il protagonista ignaro, di un progetto di "conversione", che interroga ogni uomo. 
Gesù è il nostro grande Maestro, che ogni giorno dobbiamo imitare, perché Lui, da "Primo" che era, si è fatto "Ultimo", e può dire a noi:"Non perdete tempo in questi meschini giochi di potere, in questo ridicolo gareggiare, per scialbi protagonismi.
Occorre coltivare la "sapienza interiore ", ma per farlo necessita la Sapienza di Dio, e forse, solo allora, riusciremo a comprendere, quanto scrisse un giorno, un grande saggio, certamente illuminato:"Figlio, non inorgoglirti se vai in alto, perché più in alto vai, più grave sarà la caduta"! Buona giornata


di Redazione | 27/09/2021

Pubblicità

Nuovo libro Francesco Russo (autore) Sulle sponde opposte del fiume bcc mediocrati x50 vendesi tavolo da disegno studio sociologia


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2021 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it