We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Randagismo, potenziate le attività di controllo della Polizia locale


Randagismo a Crosia, il responsabile della Polizia locale di Crosia, Antonio Beraldi, ha fatto sapere che su indicazioni del sindaco Antonio Russo “sono state potenziate le attività di controllo ed è stata attivata la procedura di verifica su tutto il territorio comunale, anche attraverso l’ausilio del personale veterinario dell’Asp di Cosenza e di un’agenzia specializzata che si occupa della cattura dei cani”. Il dottore Beraldi, nel dettagliare l’esito delle verifiche effettuate dal Corpo, in un’apposita nota diramata alla stampa ha evidenziato che  “i controlli a tappeto, effettuati su tutto il territorio comunale da parte degli agenti della Polizia locale hanno dato esito negativo”. A seguito di un sopralluogo di verifica, “che ha interessato Centofontane, il centro urbano di Mirto, contrada Pantano e Fiumarella, è stata effettuata la cattura di un solo cane di comunità, già per altro individuato e segnalato da più settimane, in via dell’Arte”.  Intanto, l’Amministrazione comunale, “attraverso la consigliere delegata Giuliana Murrone, ha avviato, grazie anche alla collaborazione di tante associazioni animaliste che operano sul territorio, un’importante azione di tutela della salute pubblica e di cura dei cani di comunità attraverso l’incentivo alle adozioni da un lato e dall’altro catturando, sterilizzando, microchippando e restituendo i randagi alla cura dei quartieri e quindi innocui per l’incolumità dei cittadini”.


di Redazione | 04/09/2021

Pubblicità

Nuovo libro Francesco Russo (autore) Sulle sponde opposte del fiume bcc mediocrati x50 vendesi tavolo da disegno studio sociologia


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2021 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it