We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Mandatoriccio (Cosenza) - "Sulla Tua Parola getterò la rete"!


di DON MICHELE ROMANO - Ormai sono rassegnati questi poveri pescatori, di cui ci parla il Brano del Vangelo odierno (Lc 5, 1-11),  che tirano a Riva, Barche e Reti, "vuote", dopo una notte di fatica, in cui la pesca è andata male (e quante volte capita..., ve lo posso assicurare per quel poco che me ne intendo !!!).
Ma ecco lo stupore e la meraviglia di Pietro (che sicuramente conosceva Gesù, aveva  visto e sentito tante cose da Lui operate, vedi la guarigione della Suocera il giorno prima), che difronte all'Invito di Gesù  di "(Ri-)Gettare le Reti in Mare"( E se ricordiamo la vecchia Versione del testo biblico, che aggiungeva :"Dalla parte destra"...un vero "Assurdo" per la Cultura marinara del tempo!), lui compie un grande Atto di Fede :"Sulla tua Parola, getterò (nuovamente) le Reti ".
"Io sono pur sempre un grande ed esperienziato Pescatore, avrà pensato Pietro tra sè, ma se ora Gesù è quì, ed è a bordo della mia Barca, sono sicuro che faremo una Pesca abbondante". 
E così avvenne ("Presero una quantità enorme di Pesci -153 - il numero dei Popoli allora conosciuti sulla Terra = "Dio vuole la Salvezza di ogni Uomo"). Ora, perché tutti possano ascoltare la sua Parola, vediamo che Gesù si sposta dalla Riva, e così tutti Lo possono sentire.
Lo fà dalla Barca di Pietro, che in quel momento,  diventa "Pulpito e Simbolo della Chiesa, per arrivare al Cuore al Cuore di ogni Uomo.
Difronte al Miracolo e alla vicinanza del Signore Gesù, anche noi, come Pietro, possiamo sentirci "Peccatori", ma se come tutti loro, che lo hanno saputo ascoltare tutte e tre le volte ("Salì sulla Barca...e pregò Pietro di spostarsi da Riva ..."; "Prendi il largo..."; " Gettate le Reti..."), per Fede e per Amore vero (Non erano né Stupidi, nè Sprovveduti), se  anche noi, sapremo accoglierLo nella Barca della nostra Vita, senza troppe spiegazioni o rassicurazioni, semplicemente "Fidandoci" di Lui, scopriremo come Dio sa renderci "Pescatori di Uomini",  trasformando  anche una Notte Buia e Vuota, in un'opportunità per la nostra Vita, perché l'amore autentico cresce solo nel Cuore di chi è disposto a "Gettare le Reti ", sulla sua Parola. Una Santa Giornata a tutti.


di Redazione | 02/09/2021

Pubblicità

Nuovo libro Francesco Russo (autore) Sulle sponde opposte del fiume bcc mediocrati x50 vendesi tavolo da disegno studio sociologia


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2021 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it