We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Prima visita dell'Arcivescovo Aloise nella parrocchia 'Divin Cuore'


Mons. Maurizio Aloise, neo Arcivescovo della Diocesi di Rossano – Cariati, ha effettuato la prima visita nella parrocchia ‘Divin Cuore’ di Mirto Crosia. Il primo approccio con i fedeli della comunità parrocchiale crosimirtese è stato di grande empatia. Una cerimonia ben strutturata. Tutto curato nei minimi dettagli. Il parroco, don Umberto Pirillo, insieme al Consiglio pastorale parrocchiale, alle catechiste e operatoli pastorali dei vari settori presenti in parrocchia, hanno lavorato alacremente, con spirito di abnegazione affinché tutto andasse per il meglio. Cosi è stato. Fra l’altro, in occasione di detta visita il presule ha conferito le Sante Cresime a oltre 50 giovani della comunità parrocchiale e ad alcuni ragazzi provenienti da altre comunità dell’hinterland della cittadina ionica. Considerato il gran numero di partecipanti alla funzione religiosa, a causa delle restrizioni previste dalle norme anti-Covid, il parroco e i suoi collaboratori hanno pianificato l’azione all’esterno. Infatti, la celebrazione ha avuto luogo all’aperto, nel quartiere Verdesca, nella villa comunale Santissimo Crocifisso. Quindi, tanto lavoro da svolgere, ma è stato fatto con amore. Grazie alla buona volontà degli operatori pastorali, tutto è andato per il meglio. Supporto concreto anche da parte delle forze dell’ordine che, per le proprie competenze, hanno contribuito alla buona riuscita dell’attività programmata. Dunque, una bella serata, con al centro lo Spirito Santo che, attraverso l’imposizione delle mani dell’Arcivescovo Aloise, è disceso sui circa 50 ragazzi. Una celebrazione partecipata con attenzione e interesse da parte dei numerosi fedeli presenti. Ad accogliere il pastore della chiesa di Rossano Cariati è stata la musica della banda musicale guidata dal maestro Salvatore Mazzei, quindi, a seguire, nella fase pre-celebrazione, il sindaco di Crosia, Antonio Russo, ha dato il benvenuto al neo Arcivescovo a nome della comunità civile che rappresenta. Immediatamente dopo, il segretario del Consiglio pastorale parrocchiale, Antonio Iapichino, ha salutato il Padre Arcivescovo a nome della comunità parrocchiale. Durante la Santa Messa monsignor Aloise ha evidenziato vari aspetti, fra cui l’importanza della cresima, l’approccio con i sacramenti, prendendo spunto dai salmi letti ne ha evidenziato i contenuti. Al parroco, don Umberto Pirillo, non sono mancate parole lode al Signore e di ringraziamento verso il vescovo della chiesa rossanese. Quest’ultimo, prima di fare ritorno in episcopio, nell’area urbana di Rossano, ha incontrato, nel vicino oratorio parrocchiale, un gruppo di operatori pastorali e, a seguire, ha visitato la chiesa, situata nel centrale Corso Italia di Mirto.


di Redazione | 30/08/2021

Pubblicità

Nuovo libro Francesco Russo (autore) Sulle sponde opposte del fiume bcc mediocrati x50 vendesi tavolo da disegno studio sociologia


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2021 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it