We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Padova (Padova) - Immagini ed emozioni, la mostra dell'Associazione culturale italo - francese “Arte e Incontro” a Palazzo Moroni


L'Associazione Culturale italo-francese Arte e Incontro si presenta nella mostra "Immagini ed emozioni", dall’8 al 31 ottobre alle Scuderie di Palazzo Moroni. Espongono i 18 soci dell'associazione: Gianfranca Bertelli, Francesco Celi "Pilec", Emanuela Colbertaldo, Ruggero Combatti, Andreina Costa, Elettra D’Agnolo, Mara De Poli, Nelly Faggiotto, Maria Nives Fracasso, Annamaria Larsimont, Francesca Martinelli, Giuseppina Natini, Annalisa Pancera, Lia Perini, Lucy Salvatore, Franco Sanavio, Maria Pia Torcelli, Vanna Verdi. La mostra – riferisce una nota dell’Ufficio stampa del Comune di Padova - sarà inaugurata giovedì 7 ottobre 2010 ore 17.00, presente la curatrice Maria Beatrice Rigobello Autizi. In mostra dipinti, realizzazioni grafiche, acquerelli, sculture: opere ispirate all’interiorità e alla natura, costanti punti di riferimento per questi artisti, dove si individua una tendenza alla ricerca della rappresentazione della bellezza, delle quiete atmosfere di paesaggi veneti o di ambienti dalla silenziosa serenità, ricchi di effetti magici e sognanti, fino alla conquista dell’astrazione intesa come espressione di emozioni interiori. L'esposizione resterà aperta al pubblico dall'8 al 31 ottobre 2010, dal martedì alla domenica, orario 9.30-12.30 e 15.30-19.30. Ingresso libero. L’Associazione Arte e Incontro si costituisce a Parigi nel 1992. L’occasione è uno scambio culturale tra il Comune di Padova e il 19° Arrondissement di Parigi. Solo due anni dopo i soci iscritti ad Arte e Incontro espongono a Parigi in occasione di Belle Ville, Portes Ouvertes presso l’atelier dello scultore Bertrand Barachin. Nel 1996, nel Salone delle Feste del 19° Arrondissement di Parigi, si svolge una collettiva italo- francese e nel corso degli anni successivi i soci italiani frequentano stages di pittura a Gordes, in Provenza, scoprendo il piacere di dipingere assieme en plein aire. A Padova spesso si organizzano stages a cui partecipa Barachin e vengono allestite alcune collettive italo francesi a Porta Liviana, nel 1994, a Villa Breda nel 1998 e nel 2003. Numerose, oltre che a Padova, sono le mostre organizzate in altre città, tra cui Omaggio al mare, allestita all’Arsenale della Marina Militare di Venezia nel 1998, presentata poi a Caorle e a Spoltore, in Abruzzo. Accanto all’attività espositiva per i soci, negli ultimi anni, sono realizzate conferenze a carattere artistico-culturale, tenute da esperti in materia, visite guidate a importanti mostre d’arte, incontri con artisti.  

di Redazione | 05/10/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it