We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Conclusa Estate ragazzi 2021 parrocchia San Giovanni Battista


Dopo le difficoltà oggettive vissute a causa della pandemia, l’oratorio San Giovanni Battista di Mirto Crosia, guidato dal parroco, nonché vicario foraneo di Longobucco, don Giuseppe Ruffo, ha dato la possibilità, grazie al grest estivo, di ritrovarsi tutti insieme, in un modo sano, educativo e divertente, mettendo in risalto, in modo innovativo e colorato, i colori del creato. La tematica scelta dal parroco e dal suo team di educatori è stato “Sei dei nostri”, ispirata ai temi tanto cari a Papa Francesco, vale a dire, l’ecologia e la fratellanza. “In questo momento segnato dalla distanza e dalla paura dell’altro, il tema dell’ecologia integrale ha commentato don Ruffo - è la chiave per un mondo migliore, in cui tutti possano sentirsi a casa propria, tutti fratelli e amici”. Numerose attività hanno coinvolto oltre 70 ragazzi dai 3 ai 14 anni, divisi in fasce d’età. Iniziative incentrate sulla preghiera per riscoprire e valorizzare la natura e il creato, attività ludiche e laboratoriali mirate sull’ecologia per adottare uno stile di vita semplice e sul coinvolgimento comunitario e una maggiore partecipazione alla cura del creato. La programmazione è iniziata lo scorso 24 giugno, con la festa del patrono della parrocchia “San Giovanni Battista” e la visita del neo Arcivescovo Maurizio Aloise. All’interno delle varie attività il parroco ha inserito delle giornate a tema, fra cui, la “Giornata del creato”, con la collaborazione di fr. Onofrio Farinola, illustrando ai ragazzi il tema del creato e la sua importanza,  visitando, poi,  un agriturismo del posto, con ampie zone verdi, allevamenti biologici, quindi, mettendo in risalto il rispetto per il benessere degli animali e le loro produzioni. Interessante anche la “Giornata della Legalità” sulla scia del Beato Pino Puglisi, coordinata dalle Suore Missionarie dell’Immacolata Pime, dove sr Antonia, con apposite attività laboratoriali, ha fatto comprendere i valori fondamentali per vivere in una società civile. Un’altra giornata a tema è stata quella dedicata al bullismo, durante la quale la professoressa Giusy Scattarella e il parroco  hanno fatto riflettere i ragazzi su questo fenomeno. Nel medesimo giorno ad allietare la giornata dei laboratori scientifici a cura di Caterina Bruzzese, illustrando la facilità di reperire materiale da riciclare.  In occasione della “Domenica del mare” è stata lanciata in mare una  corona di fiori, in memoria di quanti hanno perso la loro vita nel mare e per le vittime del Covid. Durante il grest, inoltre, è stato vissuto il gemellaggio, in collaborazione con lo psicologo. Michele Forciniti, ideatore e responsabile del progetto ‘Calorosamente’ 2021, un campo estivo di socializzazione e comunicazione.  Antonio Iapichino


di Redazione | 22/07/2021

Pubblicità

Nuovo libro Francesco Russo (autore) Sulle sponde opposte del fiume bcc mediocrati x50 vendesi tavolo da disegno studio sociologia


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2021 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it