We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Sicurezza, il Sindaco emana un’ordinanza


Ordinanza del Sindaco in tema di sicurezza. Dopo i recenti fatti di cronaca avvenuti nei giorni scorsi, con il pestaggio di due anziani coniugi, in contrada Pantano Martucci, dal Palazzo di Città viene diramata la seguente ordinanza del Primo Cittadino di Crosia, Gerardo Aiello (nella foto): <<In considerazione dell’acuirsi di fenomeni delinquenziali, di furti in appartamenti e di gravi episodi che incidono sulla sicurezza e sulla serenità della popolazione, si rende necessario una iniziativa di verifica e di controllo su tutto il territorio comunale, al fine di prevenire>>, si legge testualmente, <<ulteriori danni alla convivenza civile, per azioni poste in essere da soggetti non controllati e avventori non in regola con le norme previste dalle disposizioni legislative>>. Per coadiuvare tale iniziativa il Sindaco richiama <<tutti i cittadini agli obblighi previsti dall’art. 12, del Decreto Legge 21.03.1978, n. 59, convertito in legge 18.05.1978, n. 191, il quale dispone che chiunque cede la proprietà o il godimento o a qualunque altro titolo l’uso di un fabbricato o parte di esso ha l’obbligo di comunicare all’Autorità locale di Pubblica Sicurezza (a Crosia al Sindaco in quanto manca la Questura e il Commissariato di Polizia di Stato), entro quarantotto ore dalla consegna dell’immobile, la sua esatta ubicazione, nonché le generalità dell’acquirente, del conduttore o della persona che assume la disponibilità del bene e gli estremi del documento di riconoscimento che il proprietario deve richiedere al cessionario>>. In caso di violazione scattano le sanzioni: <<Per le violazioni delle disposizioni di cui alla presente norma>>, si legge espressamente, <<è prevista la sanzione amministrativa del pagamento di una somma da €  103 a € 1.549>>. Dunque il Sindaco chiede, <<la collaborazione di tutti al fine di garantire una maggiore sicurezza sul territorio comunale e una corretta gestione delle politiche per l’immigrazione. Saranno sensibilizzati il Comando di Polizia Municipale e le altre Forze dell’Ordine  a intensificare controlli e azioni preventive e repressive, allo scopo di assicurare ai cittadini una maggiore tranquillità. Di tanto sarà data comunicazione a S.E. il Prefetto della Provincia di Cosenza>>. Antonio Iapichino

di Redazione | 05/10/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it