We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Rossano (Cosenza) - La rinnovata biblioteca del polo liceale di Rossano si apre alla comunità


Si è svolta la prima manifestazione della rassegna Happy hour del Polo, con l’iniziativa Ci incontriamo in biblioteca? Quando l’ambiente d’apprendimento innovativo diventa luogo di incontro per la comunitàL’appuntamento è stato organizzato dal Polo Liceale di Rossano in collaborazione con l’Uciim sezione Mirto_Rossano, l’Istituto comprensivo Rossano IV 'Amarelli' e lo Studio di Sociologia Iapichino di Mirto Crosia, con il patrocinio della Città di Corigliano Rossano.

L’incontro ha rappresentato la conclusione di un percorso sperimentale di Didattica per emozioni e Look for meaning, svolto, in occasione del Maggio dei libri, dalle docenti ucimine Alessandra Mazzei, del Polo, e Tesoretta Salatino, dell’Ic Amarelli, intorno alla lettura del lungo racconto STORIA DI UNA LUMACA CHE SCOPRI’ L’IMPORTANZA DELLA LENTEZZA.

Si è trattato (tra l’altro) di un omaggio silenzioso a Luis Sepulveda, di recente scomparso per Covid, in un percorso animato dall’amore per la conoscenza e la ricerca del bene comune.

A questo hanno lavorato, in parallelo, i bambini della 1B della Scuola primaria Porta di Ferro e gli studenti della  2A del Liceo Scientifico.

La manifestazione conclusiva ha per la prima volta aperto la rinnovata Biblioteca liceale al territorio, in un interessante incontro che, oltre alle due docenti organizzatrici, ha visto la partecipazione del padrone di casa, il dirigente Antonio Franco Pistoia, la Presidente dell’Uciim Mirto Rossano, Mirella Pacifico, il sociologo e giornalista Antonio Iapichino e l’Assessore alla Cultura Donatella Novellis.  

I giovani studenti Marta De Simone, Francesca Schiavelli, Emanuele Scorza, Ginevra Sapia, Irene Vulcano, Francesca Catalano, Pia Francesca Morello ed Elda Toscano (anche autrice del bel logo dell’Happy hour del Polo!) hanno organizzato per i piccoli ospiti un’originale caccia al tesoro letteraria, con una narrazione itinerante del romanzo dell’autore cileno di recente scomparso.

Negli interventi dei relatori prima, e sotto forma di gioco poi, si sono ribaditi i concetti di libertà, scoperta, lentezza e importanza della lettura e della costruzione continua del proprio bagaglio culturale: temi che hanno fatto da filo conduttore sia al percorso in sé che al piacevole pomeriggio.

Il Polo liceale di Rossano, sempre più, si candida a divenire fulcro di una cittadella dei Giovani, delle Arti e della Cultura; cuore pulsante di creatività ed entusiasmo, nel cuore unico della città.

 

 


di Redazione | 14/06/2021

Pubblicità

Nuovo libro Francesco Russo (autore) Sulle sponde opposte del fiume bcc mediocrati x50 vendesi tavolo da disegno studio sociologia


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2021 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it