We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Corigliano Calabro (Cosenza) - Presentata in conferenza stampa la Cronoscalata di Corigliano Calabro


  Si è tenuta ieri mattina presso il Centro di Eccellenza di Corigliano Scalo la conferenza stampa per la presentazione della XXIII Cronoscalata del Pollino che si correrà dal 8 al 10 ottobre p.v. sulla strada Provinciale  187 che da Corigliano porta a Piana Caruso. È intervenuto – riferisce testualmente una nota degli organizzatori - l’Assessore comunale allo Sport, Giuseppe Pucci e sono giunti i messaggi augurali per la buona riuscita della manifestazione da parte del Sindaco, dell’On. Dima, e del Delegato Regionale Csai. L’Assessore Pucci, si è detto felice di aver potuto accogliere questa manifestazione per la sua valenza sportiva e di promozione turistica, dato che queste manifestazioni portano diverse per persone a soggiornare a Corigliano almeno per tre giorni, e convinto che non sia un evento episodico ma l’inizio di un percorso da portare avanti con continuità negli anni a venire, promettendo altresì di impegnarsi, già per l’anno prossimo, a  reperire i fondi necessari. E’ intervenuto poi l’Organizzatore Vittorio Minasi, Patron della manifestazione dalla sua nascita, che ha spiegato come si svolgerà la gara nei suoi particolari sportivi, e la sua valenza dal punto di vista turistico. Minasi ha inoltre spiegato che la gara è intitolata al compianto Pasquale Pignataro, valente pilota coriglianese che partecipò più volte alla Cronoscalata del Pollino. A chiusura dell’intervento, una proposta di crescita della gara già dalla prossima edizione: la validità Csai e l’iscrizione a calendario internazionale. Ha chiuso il Direttore di Gara Massimo Minasi che ha parlato invece degli aspetti tecnici, delle misure adottate per la messa in sicurezza del percorso di gara, per i piloti e per il pubblico, del numero di persone che compongono lo staff organizzativo ed operativo della gara, oltre cento persone, e delle caratteristiche del percorso di gara. In particolare la gara e le prove si svolgeranno in due manches: ciò significa che le vetture, dopo una prima salita, saranno incolonnate e scenderanno alla partenza per ripartire subito dopo; l’invito al pubblico è perciò quello di non muoversi fino alla fine della manifestazione per non creare situazioni di pericolo. Sottolineando che la gara è valida quale ultima prova del Campionato Italiano ASSO MINICAR, il direttore di gara ha dato le prime anticipazioni sui partecipanti: saranno presenti  il Campione italiano Minicar classe 700 Mercuri, ed E3N Garritano, oltre al team ufficiale Elia Avrio con tutti i suoi piloti, a darsi battaglia per il miglior tempo, che da quest’ anno sarà rilevato dai migliori specialisti del settore, il team della SMT di Palermo. Non è mancata inoltre una piccola polemica nei confronti di alcuni piloti che forse diserteranno la gara perché, essendo una prima edizione su un tracciato totalmente nuovo e molto tecnico, hanno paura a confrortarsi ad armi pari con tutti gli altri: “Questo non è un comportamento da pilota professionista – ha aggiunto Massimo Minasi – ma da pilota della domenica”. A conclusione alcune indicazioni per il pubblico: confermando gli orari di chiusura al traffico del percorso per le ore 7,30 in discesa ed 8,30 in salita, si è ribadito che sono state individuate alcune zone sicure per il pubblico, ed in prossimità delle stesse gli opportuni parcheggi; nei prossimi giorni sarà posta anche la relativa segnaletica aggiuntiva. Si è ricordato inoltre il percorso alternativo, da S.Giacomo d’Acri, per poter raggiungere le località a monte di Piana Caruso, ricordando che il traffico sarà chiuso dal parcheggio dell’Ospedale di Corigliano alla Villa Comunale di Piana Caruso, dove è previsto il Parco Chiuso e la premiazione nel pomeriggio di Domenica. Ringraziando i presenti, l’ASA e l’Amministrazione Comunale di Corigliano Calabro hanno dato appuntamento al prossimo sabato e domenica sui tornanti della S.P. 187 per una due giorni di sport e motori.

di Redazione | 03/10/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it