We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Castrovillari (Cosenza) - “L’INTERVENTO” Il Sindaco Blaiotta ha ritirato le dimissioni. Lo ha comunicato al Prefetto


  “Ho trasmesso ieri mattina al Signor Prefetto il ritiro delle mie dimissioni, poiché i gruppi politici che sostengono la maggioranza, dopo ampia ed approfondita discussione mi hanno ribadito la piena fiducia, unitamente ai vertici regionali del PdL. Tutti i consiglieri comunali si sono impegnati a proseguire il  mandato elettorale ricevuto nel 2007 con un amplissimo consenso, nel rispetto del primato della politica,   sottolineando la straordinaria operosità dell’Amministrazione che ha lavorato per il bene comune, con trasparenza ed assoluto  rispetto della legalità. Tutte le iniziative  politiche intraprese negli ultimi giorni sono state rivolte al fine di contribuire, con senso di responsabilità, alla soluzione dei problemi di maggioranza, determinati dal passaggio, tra le fila dell’opposizione di due consiglieri eletti uno nella lista dell’UDC ed un altro in quella di Alleanza Nazionale. Questo passaggio è espressione del  peggiore trasformismo politico ed è lo strumento di chi vorrebbe ribaltare, con  le congiure di Palazzo, il  risultato elettorale per oscuri ed inquietanti propositi di gestione della cosa pubblica che abbiamo sempre contrastato. Il superamento della crisi ha inteso anche evitare il rischio del commissariamento della città, che avrebbe significato il non completamento dell’immensa mole di lavoro, messo in atto in questi anni e da tutti visibile. La consigliere Conte, poi, che in questi mesi aveva, in più occasioni, assunto un atteggiamento critico verso l’ Amministrazione comunale, ha convenuto che le iniziative intraprese dal Sindaco meritano di essere condivise, ed i chiarimenti intervenuti consentono di poter esprimere il pieno appoggio per il prosieguo dell’attività politico – amministrativa. Tutte le forze politiche, espressione della maggioranza, ritengono indispensabile di ritrovare le ragioni dell’unità, di rimodulare,  in modo adeguato la Giunta ed avviare un nuovo percorso che rinvigorisca ed ampli l’area di consenso del centrodestra che, da tempo, nella città rappresenta il punto di riferimento della maggioranza degli elettori e si rispecchia nel Governo Regionale, comprendendo anche l’UDC, che nella città ha rappresentato storicamente una forza politica omogenea al centrodestra, contribuendo ad accrescerne il consenso. La Giunta , le cui deleghe saranno definite nei prossimi giorni, viene rimodulata per testimoniare, con i fatti,  che nessuno è attaccato  ad interessi personali  o di parte. Tutti hanno operato con trasparenza, nell’assoluto rispetto della legalità, con spirito di servizio e nell’interesse della città. Pertanto ritengo doveroso esprimere  agli assessori Di Gaetani, Esposito e Malagrinò, i miei sentiti ringraziamenti per la passione con cui hanno onorato e portato avanti il loro impegno nei confronti della città e per la collaborazione offerta nel dare la loro disponibilità per la soluzione della crisi. La nuova Giunta sarà espressione di un forte coinvolgimento delle donne e dei giovani nella vita  sociale e politica della nostra comunità e la metà dell’esecutivo sarà composto dal gentil sesso tra cui il Vice Sindaco. L’azione politica sarà rivolta  al compimento del programma e saranno adottate tutte le iniziative possibili per lenire l’emergenza sociale che la crisi ha determinato nel Sud ed in particolare nella nostra regione.” Prof. Franco Blaiotta  

di Redazione | 02/10/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia IonioNotizie per la tua pubblicità bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it