We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Mandatoriccio (Cosenza) - 'Buon compleanno Italia', gli alunni del Comprensivo hanno celebrato l'importante anniversario


di ANTONIO IAPICHINO - In occasione dell’anniversario dell’Unità d’Italia, gli alunni dell’Istituto comprensivo Mandatoriccio,  hanno celebrato l’importante ricorrenza. La scuola guidata dalla dirigente scolastica Mirella Pacifico, non ha fatto passare inosservata la data del 17 marzo. Nel pieno rispetto delle leggi anti-Covid, i piccoli allievi, condotti dai propri docenti, hanno  ricordato la ricorrenza che riveste valore sia sotto il profilo storico, ma anche da un’angolazione giuridica, senza sottovalutare l’importanza di tipo socio-antropologica. Attività di natura didattico-formativa hanno avuto luogo nei vari plessi del suddetto Istituto comprensivo. Si ricorderà che la suddetta istituzione scolastica è dislocata in cinque comuni (Calopezzati, Campana, Mandatoriccio, Pietrapaola  e Scala Coeli).  Agli alunni è stata offerta un’ulteriore azione, non solo formativa, ma anche educativa, mirata a meglio comprendere la conoscenza storica e costituzionale del paese, inteso come nazione, in cui vivono. Ovviamente, le varie attività svolte sono state diversificate in base alla fasce di età dei discenti. Potremmo dire che un po’ tutte le iniziative sono state accomunate dal canto dell’Inno di Mameli. D’altronde, l’anniversario dell’Unità d’Italia, si celebra mediante la “Giornata dell’Unità nazionale, della Costituzione, dell’Inno e della Bandiera”. Ma non sono mancati altri canti (è il caso della Primaria di Scala Coeli, in cui i bambini hanno imparato e cantato “Rinascerò rinascerai”, il brano di Roby Facchinetti, scritta insieme a Stefano D’Orazio, con il desiderio di rinascita da questa pandemia che sta determinando tanti dolori). I bambini dell’Infanzia di Calopezzati l'hanno celebrata cantando l’Inno Italia, arricchito da una forma di comunicazione non verbale, vale a dire, la Lis, la lingua dei segni. Gli alunni dell’Infanzia di Mandatoriccio-centro, hanno realizzato vari cartelloni con il Tricolore, simbolo della nostra bandiera nazionale. Anche loro si sono dilettati con l’Inno di Mameli e altri canti appropriati all’importante ricorrenza. La dirigente Pacifico, nell’esprimere soddisfazione per l’interesse dimostrato dagli alunni verso i valori della Patria, ha sottolineato l’impegno costante dei docenti di questa scuola. Professionisti che ampliano sistematicamente l’offerta formativa in favore dei propri alunni, mediante numerose attività e iniziative.


di Redazione | 01/04/2021

Pubblicità

Affittasi appartamento Via Nazionale (banner 300x170) vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 bcc mediocrati x50 IonioNotizie per la tua pubblicità


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2021 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it