We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Roma (Roma) - Regione Lazio, l'Arall incontra il Presidente della Commissione Enti locali


  Ieri mattina il presidente dell’Arall, Donato Robilotta e il Presidente dell’Anci Lazio, Fabio Fiorillo, hanno incontrato il Presidente della Commissione consiliare Affari Istituzionali ed Enti Locali, Stefano Galetto. Lo fa sapere in una nota l’Arall, l’Associazione delle Autonomie Locali del Lazio. “E’ stato un incontro positivo – ha dichiarato il Presidente dell’Arall Donato Robilotta – da cui è emersa la volontà, da parte del presidente Galetto, di instaurare un proficuo e leale rapporto di collaborazione tra la Commissione e le Associazioni delle Autonomie Locali del Lazio. Siamo molto soddisfatti dell’incontro, anche perché il Presidente Galetto ha dato la propria disponibilità a discutere in Commissione i principali provvedimenti di riforma che interesseranno gli Enti locali e che la Regione dovrà attuare nei prossimi mesi. Penso al federalismo, alla riforma degli Enti Associati e alla grande partita del decentramento di compiti e funzioni” – ha concluso Robilotta. Alla soddisfazione sull’esito dell’incontro espressa dal  presidente  dell’Arall,  fa eco il consigliere Stefano Galetto: ”Ritengo che sia di massima importanza avviare e sostenere riforme di tale rilevanza.  Mi auguro che in futuro si rafforzi la sinergia che si sta creando tra la Giunta del Lazio, il Consiglio Regionale e l’Associazione delle Autonomie Locali del Lazio”.  

di Redazione | 01/10/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it