We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Corigliano Rossano (Cosenza) - Forse", la Curatolo parla tramite i versi poetici


di ANTONIO IAPICHINO -  Il bisogno oggettivo di comprendere come sarà il futuro prossimo. Un periodo, questo, caratterizzato dalla pandemia Sars Cov2, che ha determinato un mutamento nel pensiero dei singoli individui. Da qui la necessità di capire se anche la natura ha modificato il suo approccio con gli essere umani. A tal riguardo si propone la lettura di un componimento poetico di Maria Curatolo di Corigliano Rossano, precisamente area urbana coriglianese.  S'intitola "Forse". 

Forse il cielo
ha davvero cambiato colore
Forse non c’è più il cielo 
Forse il mare 
non canta più 
parole negre
parole d’Angeli
parole di fame
poesia
solitudine e
primavera 
Non parole tremende
non silenzio
non solo rumore.

 


di Redazione | 05/03/2021

Pubblicità

Affittasi appartamento Via Nazionale (banner 300x170) vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 bcc mediocrati x50 IonioNotizie per la tua pubblicità


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2021 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it