We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Corigliano Rossano (Cosenza) - Coldiretti, i pacchi della solidarietà arrivano a Corigliano Rossano


Le criticità sociali e le nuove povertà aggravate dalla pandemia del Covid vengono particolarmente attenzionate da enti e associazioni che vedono nel sociale un’importante azione di condivisione e solidarietà. E quando si tratta di aiutare le famiglie più indigenti a garantire dei pasti completi ai loro familiari, la solidarietà si moltiplica. Non è un caso, infatti, che le aziende produttrici che fanno parte della rete di Campagna Amica di Coldiretti si siano messi a disposizione per garantire porzioni di cibo di alta qualità a chi ne ha più bisogno. Frutta, verdura, formaggi, salumi, pasta, conserve di pomodoro, vino e olio 100% italiani a chilometro zero vengono distribuiti in questi giorni dalla rete nazionale di Coldiretti. Anche in Calabria procede spedita la consegna e venerdì  scorso, 19 febbraio, è avvenuta alla città di Corigliano-Rossano. Presso lo spazio della solidarietà sito al Campo Sportivo di viale Sant’Angelo, gli uffici zona Coldiretti di Corigliano e di Rossano hanno donato ai servizi sociali del Comune i pacchi solidali, in totale 3 quintali di beni alimentari. Alla consegna, hanno preso parte i Presidenti Coldiretti di zona Corigliano, Francesco Graziani, e di Rossano, Antonino Fonsi, il vicepresidente Stefano Pirillo, i responsabili di zona Corigliano, Alessandro Piluso, e Rossano, Gino Vulcano, il delegato regionale giovani Coldiretti Enrico Parisi, fresco di nomina come Cavaliere del Lavoro, che hanno affidato i quantitativi destinati al Comune, rappresentato dall’assessore alla solidarietà Donatella Novellis, il consigliere comunale Cesare Sapia e, in rappresentanza del Terzo Settore, Ranieri Filippelli, portavoce del Forum, e i volontari delle associazioni che stanno svolgendo i servizi di spesa alle famiglie indigenti con aiuti alimentari e farmaci.

"La collaborazione fattiva tra istituzioni e associazioni come quella dimostrata oggi – afferma il presidente di zona Rossano Antonino Fonsi – è il lavoro che vogliamo perseguire nel tempo. Coldiretti è in costante sinergia con l’amministrazione comunale per le problematiche del settore agricolo. Questo è solo uno delle tante dimostrazioni di come le forze quando si uniscono si moltiplicano portando frutti concreti. La nostra solidarietà è rivolta a tutti quelli che in questo momento sono in difficoltà con l’augurio che presto possano superare questo periodo di crisi e tornare a vivere in serenità".

I volontari della Protezione Civile hanno caricato i pacchi per lo smistamento ai destinatari dell’azione simbolica e solidale.

"Molto spesso si alimentano dubbi circa il valore delle donazioni e se realmente raggiungono chi ne ha più bisogno. Quello di oggi, invece, è la dimostrazione di come queste azioni siano tangibili e concrete. Iniziative come questa di Coldiretti e altre, tipo la “spesa sospesa” praticata nei mercati di Campagna Amica, sono la prova di come prodotti di alta qualità di aziende di ogni parte d’Italia riescono a raggiungere in maniera capillare ? attraverso i rappresentanti degli uffici di zona ? ogni realtà del nostro Stivale, anche le più interne» conclude il direttore di zona Gino Vulcano. Il giro di consegna continuerà nei prossimi giorni negli altri comuni costieri e pedemontani dell’area jonica.


di Redazione | 23/02/2021

Pubblicità

Affittasi appartamento Via Nazionale (banner 300x170) vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2021 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it