We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Corigliano Rossano (Cosenza) - "Poeti si strada", fresco di stampa il numero zero


Ci siamo uniti otto persone per coltivare una provocazione che stimoli la gente  a ritornare alla strada, alle piazze, agli antichi caratteristici vicoli che con il loro vissuto hanno tanto da raccontare, da insegnare e da emozionare. L’agorà è stata la culla della vera democrazia Ateniese. Le decisioni più importanti  venivano prese direttamente dalla gente raccolta in piazza. Oggi la strada viene snobbata. In questo periodo in cui la volgarità la fa da padrona ,la parola “strada” si collega ad un senso di  rozzezza, scurrilità, mancanza di signorilità. E invece  se alla strada ci si avvicina e si incomincia a viverla con animo scevro di pregiudizi, condizionamenti  e  manipolazioni si scopre un tesoro meraviglioso.

Purtroppo anche coloro che si definiscono intellettuali, evidentemente plasmati dal potere prendono le distanze come se la strada li contaminasse e  facesse loro perdere il prestigio.

E invece noi viviamo la strada!  perché la strada ci insegna la libertà e ci fa vivere momenti di fratellanza e solidarietà che gli alti ranghi  non conoscono e quindi non apprezzano nella loro vera  essenza.(non sanno cosa si perdono) Questo distacco fra questi “altezzosi” e la strada fa perdere loro il vero senso della concretezza.

Solo chi vive la strada entra nell’essenza della realtà perché la vive senza nessun pregiudizio.  Non piace la strada perché insegna a non subire condizionamenti di sorte. Ma noi sappiamo quanto conta l’esperienza della strada, il vivere in mezzo alla massa, alla gente umile, alla gente che soffre, alla gente che si diverte e gioca con niente! Insomma, tante cosa da scoprire giorno dopo giorno  e che insieme costituiscono un tesoro di  emozioni. Si, emozioni che è il cibo della poesia. Di quella poesia libera; che fa parlare l’anima  così come le viene; che bada più al contenuto che alla forma. Quindi senza nessun “padrone”.

Non ci basta che la strada sia palcoscenico naturale delle varie arti. Per noi “poeti di strada” vuol dire assimilare  le  emozioni  dalla vita  che corre per le vie onde riversarle in poesie in piena libertà, senza editori, sponsor, direttori, senza padroni. Noi qui siamo legati solo da amicizia e l’amore di trasmettere in versi i sussulti della strada. Vincenzo Iapichino


di Redazione | 10/02/2021

Pubblicità

Affittasi appartamento Via Nazionale (banner 300x170) vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2021 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it