We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Rende (Cosenza) - Vaccini, Bevacqua: I calabresi rischiano di pagare doppiamente


“Sarebbe davvero grave per i calabresi la notizia della probabile decisione nazionale di fornire un numero maggiore di dosi alle regioni che stanno procedendo più velocemente nella somministrazione dei vaccini. Se così fosse, l’obiettivo di una effettiva vaccinazione di massa per i calabresi si allontanerebbe ancora di più. È inutile tentare di arrampicarsi sugli specchi: la Calabria è all’ultimo posto in Italia”. Questo il grido d’allarme del capogruppo Pd in Consiglio regionale, Mimmo Bevacqua, il quale aggiunge: “Struttura commissariale, Dipartimento Salute ed esecutivo regionale devono immediatamente porre rimedio alla esasperante lentezza finora registratasi e impedire di incappare in una punizione che colpirebbe solo gli incolpevoli cittadini: le dosi vaccinali devono essere distribuite seguendo l’unico criterio equo, che è quello della popolazione residente. Non possiamo accettare passivamente che, a chi è meno tutelato, si dia ancora di meno”.


di Redazione | 18/01/2021

Pubblicità

Affittasi appartamento Via Nazionale (banner 300x170) vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2021 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it