We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Rocca Imperiale (Cosenza) - L'assessore regionale Gallo a Rocca Imperiale per la valorizzazione delle eccellenze agricole


L'assessore regionale all'Agricoltura, Gianluca Gallo, si è recato in visita a Rocca Imperiale nel percorso di sempre maggiore conoscenza delle economie agricole calabresi e di possibili soluzioni di sviluppo.  A Rocca Imperiale, l'assessore Gallo ha interloquito con i consiglieri comunali del movimento politico "Rocca nel cuore" discutendo delle produzioni d'eccellenza: non solo limone, ma anche mandorle (in riferimento al Distretto della Mandorla della vicina Amendolara), fichi, uva, olive, albicocche, tartufi.

“Prendiamo atto con estrema soddisfazione - ha commentato il consigliere e già assessore comunale, Giovanni Gallo - come la Regione Calabria stia attenzionando i nostri tesori della terra. Abbiamo avuto conferma che il limone di Rocca Imperiale si trova al centro dell'agenda delle politiche agricole regionali. Ringraziamo l'assessore regionale Gallo per il suo costante impegno a sostegno dell'economia agricola calabrese”. Tutti i consiglieri di minoranza con il capogruppo Tiziana Battafarano e gli altri consigliere (oltre a Giovanni Gallo) Clelia Le Rose e Giuseppe Oriolo ritengono prolifico questo incontro con l'assessore regionale anche e soprattutto per mantenere alta l'attenzione sui tanti progetti che "Rocca nel cuore" sta portando avanti per la valorizzazione delle eccellenze agricole.


di Redazione | 26/12/2020

Pubblicità

Affittasi appartamento Via Nazionale (banner 300x170) vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2021 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it