We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Rossano (Cosenza) - Un Natale silenzioso ma...


di LETIZIA GUAGLIARDI - Un Natale silenzioso ma...che ci parla tanto! Sì, perché è nel silenzio che ascoltiamo noi stessi, chi ci è accanto e, per chi crede, anche la voce di Dio. Sarà un Natale diverso, è vero, e non lo dimenticheremo mai. Grazie al Covid, non ci saranno lo shopping sfrenato, le grandi tavolate e le feste nei locali, niente corse di qua e di là per l’ultimo regalino dimenticato, niente giri di visite per fare gli auguri a parenti e amici. Forse, così, in mezzo a questo niente qualcuno scoprirà che il senso del Natale, prima, non era esattamente questo. Credo che, in assenza di molte distrazioni e con la giusta atmosfera, chi vuole potrà innalzare la propria preghierà a Gesù, le proprie sofferenze, le proprie perdite e i propri desideri e potrà, al momento opportuno, gridare con gioia:

“Tu mi hai risposto!”

(Sal 22:21)

Il Covid ci ha tolto tante cose, altre le ha lasciate in sospeso, ma una cosa (se non glielo permettiamo) non potrà toglierci in questo Natale silenzioso l’amore e la speranza. Buon 'silenzioso' Natale! 


di Letizia Guagliardi | 23/12/2020

Pubblicità

Affittasi appartamento Via Nazionale (banner 300x170) vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2021 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it