We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Fuscaldo (Cosenza) - Light for the earth, 157 scuole di 29 nazioni partecipanti. Anche l'Ic di Fuscaldo


I ragazzi di 29 Paesi si sono uniti alle 17 ieri, 4 dicembre 2020, in una linea di luce ideale con le lanterne da loro costruite a scuola. L'Istituto comprensivo di Fuscaldo, guidato dalla  dirigente scolastica Anna Maria De Luca, si è unito ad altre 157 scuole che hanno partecipato all'evento da quattro continenti. 
L'iniziativa, denominata “Light for the earth” è partita da Stoccolma. Per il secondo anno consecutivo i docenti e gli alunni del Comprensivo di Fuscaldo si sono impegnati con grande spirito di abnegazione a costruire lanterne per illuninare la terra e a farle volare. "Invitiamo studenti, insegnanti di tutto il mondo ad accendere la Luce per la Terra con noi" è stato l'appello di Linda Giannini,  coordinatrice nazionale di Eno, Environment online - Eno, la rete globale di scuole e comunità per lo sviluppo sostenibile, attiva in oltre 100 paesi. 
"Sono felice che le classi dell' infanzia e della primaria abbiano partecipato a questo evento simbolico importante", ha commentato con soddisfazione la dirigente scolastica Anna Maria De Luca che lo scorso anno ha fatto entrare la scuola di Fuscaldo nella rete internazionale Eno.

 


di Redazione | 05/12/2020

Pubblicità

Affittasi appartamento Via Nazionale (banner 300x170) vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2021 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it