We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cariati (Cosenza) - Una lezione di antropologia al liceo “Patrizi”


Il Liceo di Cariati ha incontrato il prof. Mario Bolognari, già docente di Antropologia culturale presso l’Università di Messina e attualmente Sindaco di Taormina. Il webinar, “Identità e Differenza: culture a confronto”, è stato inserito in un percorso didattico ideato dalla prof.ssa Alessandra Curcio docente di storia e filosofia del Liceo “Patrizi”. Il prof Bolognari ha trattato, con gli studenti coinvolti, la tematica della mondialità affermando che ciò che accade in qualsiasi parte del mondo ha poi ripercussioni sugli altri paesi. La lezione è continuata con la presentazione del concetto di relatività e relativismo come riconoscimento delle Diversità e come rispetto di ogni Cultura. Si è parlato anche del concetto di Razzismo sia come ideologia politica che come atteggiamento scientifico. I Diritti Umani, ha continuato il relatore, rappresentano una conquista avvenuta dalle macerie e dalle sofferenze del dopoguerra ed hanno messo in luce l’uguaglianza di tutti gli uomini, ma nello stesso tempo hanno riscontrato delle incongruenze circa l’altra caratteristica dell’umanità che è la Diversità. La Diversità, ha spiegato il relatore, risulta essere una risorsa e non un ostacolo. L’Uguaglianza, l’Identità e l’appartenenza sono state delle prerogative dell’Umanità nelle varie epoche storiche e nei diversi luoghi geografici emergendo in modalità diverse come ad esempio quelle dei linguaggi. Il professore Bolognari ha poi contestualizzato il suo discorso all’attuale periodo di pandemia sottolineando che questa crisi ci ha insegnato e ci insegna ancora a sentirci tutti legati alla stessa matrice, cioè quella dell’Umanità. Nonostante le difficoltà siano tante, la povertà di idee e la povertà di prospettive non ci vengono in aiuto, aggiunge ancora il prof Bolognari, ma la pandemia deve essere il pretesto per uscire fuori da concetti di un sistema sbagliato e mettersi in discussione. Dopo la lezione, gli alunni hanno partecipato in maniera attiva formulando diverse domande al relatore in un dialogo costruttivo. Lezione magistrale, ricca di contenuto e di grande umiltà-ha affermato la prof.ssa Alessandra Curcio, organizzatrice dell’evento. La dirigente scolastica, Sara Giulia Aiello ha promosso l’evento sottolineando l’importanza didattica di queste occasioni, anche se in forma di webinar, in un periodo difficile come quello che stiamo vivendo. La ricerca della propria identità -  ha continuato la dirigente - rappresenta una prerogativa che tutti i nostri studenti dovrebbero coltivare.


di Redazione | 01/12/2020

Pubblicità

Nuovo libro Francesco Russo (autore) Sulle sponde opposte del fiume bcc mediocrati x50 vendesi tavolo da disegno studio sociologia


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2021 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it