We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Il crosimirtese Berardi trascina la nazionale nell’élite europea


Con il passaggio del girone nella Nations League, la nazionale italiana si è qualificata a pieno titolo alle Final Four del torneo, in programma il prossimo autunno, assieme a Belgio, Francia e Spagna. Oltre ad annoverare l’Italia tra le quattro migliori formazioni europee più in forma, l’altra grande notizia è il supporto fornito dall’attaccante Domenico Berardi. Il giocatore, in forza al Sassuolo, è originario di Bocchigliero, ma cresciuto e formatosi, calcisticamente, a Mirto Crosia. Scoperto dai talent scout della squadra emiliana, è stato protagonista nella stagione 2012-13 della promozione in Serie A ed è ora giunto al suo ottavo anno consecutivo nella massima serie.  A 26 anni, sembra finalmente avere raggiunto la piena maturità sportiva, non solo con il suo club, ma anche con la nazionale, mettendosi particolarmente in mostra nell’ultimo periodo. Oltre ad aver segnato il suo primo goal in azzurro lo scorso ottobre, è stato significativo nelle ultime due vittorie di Nations League, contro Polonia e Bosnia-Erzegovina. Ora, per il giovane calabrese e per la nazionale, è preannunciato un 2021 importante, tra europeo, semifinale di Nations League e le qualificazioni al prossimo mondiale di calcio. Obiettivo, quest’ultimo, sfuggito pesantemente tre anni fa e Berardi potrà essere, senza alcun dubbio, uno dei protagonisti del riscatto azzurro. Antonio Iapichino


di Redazione | 25/11/2020

Pubblicità

Nuovo libro Francesco Russo (autore) Sulle sponde opposte del fiume bcc mediocrati x50 vendesi tavolo da disegno studio sociologia


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2021 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it