We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Rossano (Cosenza) - “Tendi la tua mano al povero”. L’Arcivescovo ha presieduto la Santa Messa


“La sapienza antica ha posto queste parole come un codice sacro da seguire nella vita. E se risuonano oggi con tutta la loro carica di significato per aiutare anche noi a concentrare lo sguardo sull’essenziale e superare le barriere dell’indifferenza. La povertà assume sempre volti diversi, che richiedono attenzione ad ogni condizione particolare: in ognuna di queste possiamo incontrare il Signore Gesù, che ha rivelato di essere presente nei suoi fratelli più deboli”.

Con queste Parole Papa Francesco introduce il suo messaggio per la IV Gionata Mondiale dei Poveri.

La ricorrenza, voluta dallo stesso Pontefice, ogni anno dalla sua istituzione ha visto la Diocesi di Rossano Cariati adoperarsi attraverso iniziative di vario genere per porre l’attenzione sull’importanza e la centralità di questa fascia importante quanto fragile della società.

Quest’anno, alla luce delle restrizioni anticovid, si è deciso di celebrare la giornata dedicata ai poveri, unendoci in preghiera con le intenzioni del Pontefice.

Per la ricorrenza, quindi,  l’Arcivescovo, mons. Giuseppe Satriano ha presieduto la Santa Messa della domenica,  15 novembre, nella chiesa di Santa Teresa del Gesù Bambino allo scalo di Rossano.


di Redazione | 16/11/2020

Pubblicità

Affittasi appartamento Via Nazionale (banner 300x170) vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2021 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it