We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Rossano (Cosenza) - Sanità, interviene il Sindaco Filareto. Al vaglio la possibilità di un’assemblea dei sindaci dell’ex Asl n. 3


<<Il Sindaco di Rossano, com’è risaputo, ha sempre sostenuto la necessità e l’opportunità che si accantonino le anguste battaglie municipalistiche e il camminare in ordine sparso, che stancamente hanno indebolito questo territorio, ne hanno compromesso la forza contrattuale e lo hanno reso subalterno rispetto ad altre aree del Mezzogiorno. Viceversa ha sempre sostenuto che bisogna ricercare sempre e comunque l’unità e la coesione del territorio, tanto che su molte questioni ha caparbiamente voluto un indirizzo unitario manifestato con voce univoca. Anche sulla questione sanitaria  insieme agli altri Sindaci, il Sindaco di Rossano>> – sottolinea testualmente una nota dell’Ufficio stampa comunale - <<ha operato perché venisse riconosciuto al Nord-Est della Calabria il diritto di avere una sanità di qualità e di eccellenza attraverso la riqualificazione dei servizi e dei presidi ospedalieri esistenti in vista della realizzazione del nuovo ospedale. In attesa di realizzare l’ospedale di eccellenza, il Sindaco di Rossano, in sintonia con gli altri Sindaci del territorio, ha sempre contrastato – e la stampa ne ha dato ampia divulgazione – il disegno o la tentazione di dequalificare, o peggio di smantellare, il sistema sanitario del territorio e i presidi ospedalieri. Il Sindaco ritiene urgente riprendere il dialogo affinché questo territorio ritorni a dialogare con un’unica voce, chiara e forte, con le istituzioni regionali e con quelle nazionali. Questo il Sindaco di Rossano ha detto e ribadito più volte e anche recentemente, nell’incontro tenuto presso l’ospedale di Cariati in occasione di una delle tante manifestazioni a difesa del diritto dei cittadini a una buona sanità. Analoga posizione il Sindaco ha espresso nei giorni scorsi ai Sindaci di Cariati e Trebisacce, solidale con le loro battaglie insieme ai cittadini per tutelare e difendere le ragioni della nostra area. Solidale con tali iniziative, il Sindaco di Rossano, insieme agli altri Sindaci, sta valutando la possibilità, in tempi brevi, di un’assemblea di tutti i Sindaci dell’ex ASL n. 3 per concordare una posizione unitaria e forte da confrontare con il Governatore della Calabria nonché Commissario all’emergenza Sanitaria Scopelliti e con le rappresentanze politiche, istituzionali e sociali della regione Calabria>>.

di Redazione | 25/09/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it