We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Saracena (Cosenza) - A Saracena finali nazionali di Orienteering: l’Italia unita dai giovani


Finali nazionali di Orienteering a Saracena. Tra i sentieri di Piano Novacco, a 1315 meri, è stata sfida all’ultima lanterna. I risultati registrano la vittoria delle delegazioni settentrionali. Ieri sera l’inaugurazione dei Giochi Sportivi Studenteschi in una gremita Piazza XX Settembre. Trionfo di colori e bandiere per festeggiare un autentico evento sociale oltre che sportivo: l’Italia giovane e sportiva unita al Sud, nel profondo Sud, nella Città del Moscato Passito. Soddisfazione è stata ribadita, per la straordinaria partecipazione, per la grande organizzazione locale e per la riuscita complessiva dell’iniziativa unica al Sud, dai vertici nazionali e regionali FISO, MIUR, CONI e dall’Assessore Provinciale al Turismo Pietro LECCE insieme al Sindaco Mario Albino GAGLIARDI. Tutte le regioni d’Italia a Saracena. Il Sindaco GAGLIARDI – riferisce testualmente una nota dell’Amministrazione comunale di saracena - ha espresso compiacimento per il successo di partecipazione alle Finali Nazionali di Orienteering, ospitate, quest’anno, sul Pollino. “Puntiamo sullo sport dell’orientamento – ha detto il Primo Cittadino – quale valore aggiunto alla promozione turistica e del patrimonio culturale, artistico e monumentale del nostro territorio. Ma non solo. Passa da qui anche la valorizzazione del patrimonio ambientale. Puntiamo sulla collaborazione fattiva con la FISO, perché si proceda in  questo senso e marce forzate. SARACENA si candida ad essere, insieme a tutti i comuni del Pollino, promotore per lo sviluppo dello sport dell’orienteering per tutto il Sud Italia”. Insieme al Sindaco, alla cerimonia ufficiale d’apertura dei Giochi Sportivi Studenteschi erano presenti sul palco, a dare il benvenuto agli oltre 254 ospiti, tra allievi e accompagnatori, provenienti da ogni angolo del Paese, anche Sergio GRIFONI – Presidente FISO, Sandro PASSANTE – Vice Presidente FISO, Giuseppe FALCO – Segretario Nazionale FISO, Daniela ZICARI – Delegato Regionale FISO, Giuseppe ABATE – Presidente Coni Provincia di Cosenza, Bernardo MAIDA – Coordinatore Educazione Fisica USP Cosenza, Roberto VIOLA  membro della commissione organizzatrice e l’Assessore Provinciale Mario LECCE.   Si sono tenuti nella mattinata di oggi (Giovedì 23 Settembre), a PIANO NOVACCO, le gare vere e proprie dei Giochi Sportivi Studenteschi. Ed ancora una volta, il Nord vince su tutti. Questi i risultati: CATEGORIA INDIVIDUALE DONNE – Prima classificata è, con un tempo di 25 minuti e 21 secondi, Giada FRANZ (Scuola “Petrarca” di Trieste). CATEGORIA INDIVIDUALE UOMINI – Primo classificato è Nicolò IVA (Scuola “Marinelli” di Udine). – CATEGORIA A SQUADRE/MASCHILE. Con 17 punti sale sul podio più alto la “Ias Michele all’Adige” di Trento (Samuele CANELLA, Danilo TAMÈ  e Michele FRANIBA); si piazza al secondo posto con 24 punti la “Turoldo Zogno” di Bergamo (Nicolò LEMANI, Nadir CAVAGNA, Nicolò CARMINATI); al terzo, con 31 punti, la “Dal Piaz Feltri” di Belluno (Riccardo BACCEGA, Emilio PERCO, Lorenzo BARBANTE). – CATEGORIA A SQUADRE/FEMMINILE. Il primo posto è della “Petrarca” di Trieste, con 13 punti (Paola GRISONI, Andrea DE MONTE e Martina VASCOTTO); al secondo posto si posiziona la Turoldo Zogno” di Bergamo (13 punti) con Veronica CORTINOVIS, Mara GIUPPONI e Irene LUBRINI; 43 punti e terzo posto per la “Cavour” di Roma con Arianna CAMILEI, Lucia MARUTTI Francesca CAMPOLO. – CATEGORIA TRIAL-O. Giorgio MELE (Sardegna) e Maria ANNICCHIARICO (Puglia) hanno ottenuto, rispettivamente, il primo ed il secondo posto.    

di Redazione | 25/09/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it